€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Culture e sindrome del costruito. Spazi pubblici e luoghi di lavoro fra salute e società

Culture e sindrome del costruito. Spazi pubblici e luoghi di lavoro fra salute e società

di Marina Dobosz, Raffaele Federici


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mimesis
  • Collana: Eterotopie
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2017
  • EAN: 9788857537610
  • ISBN: 8857537617
  • Pagine: 192
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

I temi sviluppati nel volume intendono rappresentare una prima riflessione intorno a uno dei caratteri del contemporaneo e in particolare alle ambivalenze e alle dicotomie costituite da: "sicurezza/pericolo", "fiducia/rischio", "quotidiano/eccezionale" in quel momento storico che Beck ha definito sul "vulcano della civiltà". L'intento è quello di ricercare le contraddizioni e non solo le contrapposizioni, i diversi piani motivazionali, le passioni e le convinzioni, i comportamenti, per fare così emergere lo spazio che separa il nesso fra paura/rischio e sicurezza/insicurezza e gli orientamenti che ne derivano, come premessa di una costruzione sociale del problema.

Tutti i libri di Marina Dobosz

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Culture e sindrome del costruito. Spazi pubblici e luoghi di lavoro fra salute e società acquistano anche Principi di medicina legale e di biologia forense nelle scienze per l'investigazione e la sicurezza di Marina Dobosz € 16.20
Culture e sindrome del costruito. Spazi pubblici e luoghi di lavoro fra salute e società
aggiungi
Principi di medicina legale e di biologia forense nelle scienze per l'investigazione e la sicurezza
aggiungi
€ 31.50