€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La cultura del coniglio (storia di un'adozione). Il mito della crescita infinita... Una follia!

La cultura del coniglio (storia di un'adozione). Il mito della crescita infinita... Una follia!

di Antonio Capaldo


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Raccontando la storia di un'adozione, l'autore coglie l'occasione per rivisitare i luoghi della sua infanzia scoprendo quanto si sia ampliata la differenza fra il mondo reale di allora ed il mondo virtuale attuale. L'animale uomo Due milioni di anni è arrivato ad un miliardo di persone (1830), in soli 180 anni è arrivato a sette miliardi... Siamo matti! I problemi inevitabilmente connessi con l'adozione di un bambino, lo costringono a visitare molti dei luoghi più bui della natura umana quali schizofrenia, pazzia, droga ed omosessualità ecc... Nell'eterno scontro fra Diritto e Fede, Regola e Verità Rivelata, Relativismo ed Assolutismo, emerge che l'unica Legge che ci è dato di conoscere è quella dell'Ordine Naturale Delle Cose, e che se non supereremo il mito delle "Verità Rivelate", sarà impossibile stabilire le 'Regole Condivise". Ed allora molti dei problemi attuali, partiti, informazione, giustizia, guerra, morte ed eutanasia, fondamentalismi vari rivelano il loro vero volo e se ne intravedono i responsabili.