€ 12.32€ 14.50
    Risparmi: € 2.18 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 12 ore e 29 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 12 dicembre Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone
€ 19.00 € 16.15
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone

Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone

di Maurizio De Giovanni


Disponibilità immediata solo 1 pz.

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Torna Maurizio De Giovanni con "Cuccioli", il quarto episodio della serie iniziata da "I bastardi di Pizzofalcone". Tutto ha inizio la mattina in cui l’agente Guida trova proprio vicino a casa sua una neonata che piange. Di chi è quella bimba innocente? Che la madre sia la giovane donna incinta che il prete della zona non riesce più a rintracciare? La situazione precipita quando la donna è ritrovata morta nella sua abitazione. S'intuisce che doveva aver partorito da poco. Ma chi l’ha uccisa e chi ha messo la bambina vicino al cassonetto? Un assassino non si sarebbe preoccupato di far ritrovare la neonata. Forse allora qualcuno ha visto qualcosa e non vuole essere riconosciuto? Per i Bastardi il caso è una bella gatta da pelare. I commissari Romano e Di Nardo dovranno scoprire ogni dettaglio sulla giovane vittima, a cominciare dal fatto che era un’immigrata di vent’anni, rimasta in città per soli diciotto mesi. Perché qualcuno poteva volerla morta? E la bimba che c’entra?
Le trame della criminalità napoletana s'infittiscono, svelandosi talvolta anche con un briciolo d'ironia, in questo nuovo e straordinario libro di Maurizio De Giovanni.

Tutti i libri di Maurizio De Giovanni

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone acquistano anche Gelo per i Bastardi di Pizzofalcone di Maurizio De Giovanni € 12.32
Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone
aggiungi
Gelo per i Bastardi di Pizzofalcone
aggiungi
€ 24.64

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5Uno scrittore che mi ha conquistato., 24-12-2015, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono molto soddisfatto. Il libro è scorrevolissimo e pur non essendo uno splatter conquista mentre si va avanti nella lettura. I personaggi sono molto accattivanti, sono persone comuni che diventano eroi tutti i giorni. Il mio preferito è Alex Di Nardo, che vive un perenne conflitto con i suoi genitori, per le sue problematiche. Scrittura semplice ma efficace. Ogni volta che chiudo il libro, inizia l'attesa del prossimo. Complimenti a Maurizio De Giovanni!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Come una lunga carezza....., 07-12-2015, ritenuta utile da 5 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
È un libro dolce, intenso e dolente, senza essere mieloso. Non è un noir, né un giallo classico; anzi il delitto sembra essere un pretesto che permette a De Giovanni di mettere in luce la vera protagonista: l'umanità. Essa domina l'intero romanzo, unisce poliziotti e delinquenti in uno strano connubio, dove i malvagi esprimono una sentimentale dolcezza e i "buoni" nascondono e trattengono impulsi di cattiveria. I buoni insomma non appaiono così buoni e gli arroganti diventano generosi. È, forse, il ritratto stesso di De Giovanni: sensibile, dolce, dolente, sensibile alla sofferenza altrui e pronto a cogliere la bellezza nascosta, quasi con femminea intuizione. De Giovanni o si ama o si detesta dopo poche pagine. E' questo il suo limite e la sua forza. Io attendevo con ansia il suo ultimo libro. Tutti noi, nel corso della vita, ci maceriamo in mille contraddizioni: lui è un maestro nel trasporle sulla carta, come un pittore. Potrebbe ricordare Van Gogh alle prese con un autoritratto. Ritornando al libro: "Cuccioli" scorre lento, fluido, un fiume con pochi sussulti, placido, in una corrente ora lenta, ora veloce ed impetuosa ma priva di cascate, fra mille contraddizioni. Ti porta al mare, inevitabile, ma non finisce, lasciando intravvedere nuovi sviluppi in quella che e' diventata una saga. La sua prosa ti accarezza, lungamente, dolcemente. E' la sua forza. Come la carezza di una mamma. Una carezza che ognuno di noi desidera, ma difficilmente ammetterà in pubblico e che non sempre arriverà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti