€ 8.07€ 9.50
    Risparmi: € 1.43 (15%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 11 ore e 41 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 22 luglio Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Cronaca di una morte annunciata
€ 12.00 € 10.20
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Cronaca di una morte annunciata

Cronaca di una morte annunciata

di Gabriel García Márquez


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: Einaudi
  • Edizione: 1
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788806235444
  • ISBN: 8806235443
  • Pagine: 92

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


Tutti i libri di Gabriel García Márquez

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Cronaca di una morte annunciata acquistano anche Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Mark Haddon € 10.20
Cronaca di una morte annunciata
aggiungi
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
aggiungi
€ 18.27

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Dramma nel Caribe, 23-02-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Anni fa vidi il film di Rosi con Volonté e la Muti e lo avevo apprezzato. Questo racconto lungo o romanzo breve mi ha fatto un'altra impressione anche se la scrittura e l'ambientazione è decisamente degna di Marquez. Probabilmente la mia delusione e' data dalla drammatica omertà che aleggia nei paesini del sud del mondo, che sempre serpeggia negli animi degli abitanti e che non vi è a tutt'ora speranza di affossare, una lotta impari che tante vite ha rovinato. Comunque sia Marquez è sempre da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un romanzo maturo e tragico, 05-06-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Per fortuna che Marquez è venuto meno alla sua promessa di non pubblicare più nulla fino alla caduta del dittatore cileno Pinochet, altrimenti forse non avremmo avuto il piacere di leggere quest'opera, il suo terzo romanzo. La storia raccontata è desunta da un fatto reale ed è quella di Santiago Nasar, ucciso per vendicare un delitto d'onore che non ha mai commesso, davanti agli occhi sgomenti dei suoi compaesani, che dietro al paravento della fatalità nascondono la propria complice omertà. Resta uno dei capitoli più maturi della produzione del grande scrittore colombiano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un romanzo drammatico , 05-06-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
La vicenda narrata, l'uccisione di Santiago Nasar per vendicare un delitto d'onore che in realtà non ha mai commesso, viene ricostruita a distanza di anni da uno dei testimoni del dramma, che si propone di scavare nella memoria collettiva per riportare alla luce le circostanze misteriose che hanno permesso il tragico epilogo. Il linguaggio della cronaca, volutamente scarno e lineare, è ben lontano dalla scrittura delirante e convulsa de "L'autunno del Patriarca", ma si avverte con chiarezza un sapiente montaggio dell'intreccio e la ricerca di un raffinato incrocio di piani narrativi che rischia di far sembrare artificiosa tutta l'opera.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Cronaca di una morte, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Avvincente come pochi altri romanzi, il suo difetto più grande coincide paradossalmente col pregio: già dal titolo e dalle prime pagine si conosce il finale. Una miriade di personaggi che si fatica a tenere a mente, ma una lettura scorrevole e affascinante. Il tema proposto da Màrquez è la fatalità, dove persino la Morte si stupisce, per un attimo, del "mancato appuntamento".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Deludente, 10-01-2012, ritenuta utile da 48 utenti su 51
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto dopo Cent'anni di solitudine, la delusione era forse inevitabile, e solo molto a posteriori ho potuto riconciliarmi con questo libro.
Trama debole e dilatata al massimo, passioni totali, ma non per questo più digeribili, racconto "obiettivo" di una serie di irragionevolezze. Così mi è sembrato. E di bello ho trovato soprattutto le cornici, l'ambientazione e i costumi, e naturalmente il titolo, divenuto poi un'etichetta, un'autentica miniera di citazioni e variazioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Cronaca di una morte annunciata (19)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti