€ 38.40€ 40.00
    Risparmi: € 1.60 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Crevola 1487. La battaglia. Ossola e Ticino tra ducali e invasori. Ediz. a colori

Crevola 1487. La battaglia. Ossola e Ticino tra ducali e invasori. Ediz. a colori

di M. Troso, M. L. Picchetti (a cura di)


  • Editore: Silvana
  • Collana: Arte
  • A cura di: M. Troso, M. L. Picchetti
  • Data di Pubblicazione: luglio 2019
  • EAN: 9788836643561
  • ISBN: 8836643566
  • Pagine: 253
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Aprile del 1487: la Val d'Ossola per la nona volta è invasa da nord. Questa aggressione armata è voluta da Jodoco di Silenen, vescovo di Sion nel Vallese, con lo scopo di conquistare la valle, terra di frontiera ed estremo baluardo del ducato sforzesco di Milano. Ne segue una breve guerra che termina il 28 aprile quando l'esercito ducale sconfigge duramente gli invasori. La battaglia di Crevola attorno al ponte sul Diveria, definita "strage sanguinolentissima" da Ludovico il Moro, si è radicata nella fantasia popolare tanto da oscurare gli altri pur importanti combattimenti della giornata a Preglia e a Trontano/Masera. Sono qui descritti gli aspetti tattici dei vari scontri, gli armamenti presenti e il modo di combattere dell'epoca, in un approccio che si estende dalla realtà locale a un più ampio sguardo sull'orizzonte politico del XV secolo.