€ 9.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Costretta al silenzio

Costretta al silenzio

di Linda Castillo

  • Editore: Fanucci
  • Collana: One
  • Traduttore: Cassani A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788834735145
  • ISBN: 8834735145
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Painter's Creek, nell'Ohio, è una cittadina rurale silenziosa in cui coabitano una comunità amish e una inglese; ma è anche il luogo in cui, sedici anni fa, si è consumata una serie di brutali omicidi. Kate Burkholder, che all'epoca era solo una ragazzina, è scampata in extremis dall'essere uccisa; ma quell'esperienza le ha lasciato un senso di terribile fragilità, di perdita di innocenza, e la sensazione di non appartenere più alla comunità in cui viveva. E, da quel giorno, il killer si è misteriosamente fermato. Sono passati molti anni, e a Kate, che ormai è una donna, viene chiesto di tornare proprio a Painter's Creek come capo della polizia. È sicura di poter affrontare l'incarico, per il quale è adatta grazie alle sue origini e alla conoscenza della zona. Ma quando in un campo innevato viene trovato il corpo di una ragazza sgozzata, di colpo il passato torna nella sua vita. Kate è decisa a fermare il killer prima che possa colpire ancora; ma per dargli un nome e un volto, dovrà tradire il suo legame con gli amish e la sua stessa famiglia... e svelare un oscuro segreto che potrebbe metterla in serio pericolo.

I libri più venduti di Linda Castillo

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Costretta al silenzio, 03-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 12
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro ambientata in un paesino in Ohio, dopo una abbondante nevicata, un paesaggio quasi romantico e idilliaco, che poi va a cozzare irrimediabilmente con la storia narrata. Un thriller mozzafiato, con scene di tortura abbastanza violente. Una storia che si regge bene fino alla fine dove tutti i tassselli vanno al loro posto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO