€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Cosa volete sentire. Compilation di racconti di cantautori italiani

Cosa volete sentire. Compilation di racconti di cantautori italiani

di C. Baffa (a cura di)


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Minimum Fax
  • A cura di: C. Baffa
  • Data di Pubblicazione: novembre 2011
  • EAN: 9788875213794
  • ISBN: 8875213798
  • Pagine: 137
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Cosa si pensa dietro le porte delle stanze d'albergo? Quanti tic, quante idiosincrasie si possono creare nel microcosmo di un furgone? Che brutti scherzi può giocare il miraggio di una notorietà a metà tra l'effìmero e il reale? Cosa si fa se una canzone nasce quando meno te l'aspetti? E se, drammaticamente goffi e inadatti al compito, si è costretti a fare gli imprenditori di se stessi e della propria musica? E se il punk, nella sua essenza più pura e illuminante, lo si scopre già alla tenera età di cinque anni? Tredici cantautori della scena indipendente italiana -una scena che negli ultimi anni è tornata ad attingere all'immaginario nazionale e alla ricchezza espressiva della nostra lingua per produrre testi evocativi, forti, coraggiosi - si cimentano con la scrittura narrativa per raccontare il loro rapporto con la musica e il mestiere di scrivere e suonare canzoni.

Voto medio del prodotto:  1 (1 di 5 su 1 recensione)

1La pochezza dell'Italia, 15-11-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una manciata di aspiranti star si racconta. E' uno spaccato dell'Italia al tempo della crisi visto con gli occhi di persone come tante che vivono le loro vite sperando in qualche successo personale.
Mi aspettavo dei racconti di rinuncie, conquiste e aneddoti di vita nel mondo della musica. Invece sono brevi raccontini di percezioni individuali e poca socialità. Un po' troppi autori in un libretto così piccolo. Non ne sentivano proprio la necessità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati