€ 19.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
La cooperativa di architettura G1. Racconti e idee di una professione sociale

La cooperativa di architettura G1. Racconti e idee di una professione sociale

di Massimo Ceriani


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Franco Angeli
  • Data di Pubblicazione: settembre 2006
  • EAN: 9788846479440
  • ISBN: 8846479440
  • Pagine: 160

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Questo libro nasce per la volontà dei soci della Cooperativa di architettura G1 di Novara di ricostruire le vicende salienti della propria storia: da una parte ricordando e raccontando la propria avventura professionale e i livelli di coinvolgimento anche personali con la dimensione progettuale e di rapporto con la città e con le spinte sociali dei decenni passati; dall'altra guardando avanti e verificando le potenzialità e le prospettive future e di continuità della cooperativa. Alla prima parte del testo, basata sulle testimonianze dei professionisti di G1, si accompagna una seconda parte che mette a tema alcuni nodi salienti quali l'idea di architettura nella contemporaneità, il mestiere e il divenire del ruolo, le forme del lavoro e le opzioni strategico organizzative raccogliendo le osservazioni di alcuni testimoni esterni e gli spunti teorico-critici di studiosi e di professionisti dell'architettura e dello sviluppo urbano. Completa il testo la documentazione fotografica delle opere che illustra le valenze e il senso della progettualità di G1. Gli argomenti presentati possono essere di interesse per quanti si occupano professionalmente delle sfide che oggi vengono poste al mestiere dell'architetto e dell'urbanista e costituiscono un materiale utile a cogliere le particolarità - il "caso" emblematico di questa cooperativa di architettura - ma anche le ricorrenze di una vicenda che trova riscontri nella storia dell'architettura italiana.