€ 14.87€ 17.50
    Risparmi: € 2.63 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Contro le donne. Storia e critica del più antico pregiudizio

Contro le donne. Storia e critica del più antico pregiudizio

di Paolo Ercolani


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Marsilio
  • Collana: I nodi
  • Data di Pubblicazione: maggio 2016
  • EAN: 9788831724241
  • ISBN: 883172424X
  • Pagine: 318
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

C'è una storia antica quanto il mondo. Ma nessuno l'ha mai raccontata. Perlomeno non in maniera sistematica e critica, ossia cercando gli strumenti concettuali e pratici per provare a superarla. Questa storia riguarda il pregiudizio contro le donne. Partendo dalle origini della civiltà occidentale (Esiodo, Omero, la Bibbia), dipanandosi poi attraverso il teatro greco e i grandi classici del secolare pensiero filosofico, religioso, politico e scientifico, il coro contro l'essere femminile è risultato assordante e compatto. Con argomentazioni sorprendentemente simili, pur provenienti da autori delle scuole più diverse - religiosi o atei, conservatori o progressisti, antichi o moderni - il consenso intorno al pregiudizio misogino ha rappresentato il più grande e atavico collante della cultura occidentale. Un gran discutere fra uomini per arrivare a stabilire l'inferiorità inemendabile dell'essere femminile, tanto da giustificare e anzi rendere scontata, opportuna e persino necessaria, la sottomissione al maschio. In questo libro Paolo Ercolani non si limita a ricostruire la storia del più antico preconcetto - tirando in ballo le responsabilità della filosofia, della religione e delle scienze in genere -, ma propone una nuova teoria della soggettività umana che possa agevolare il superamento di contrapposizioni e pregiudizi sessuali con i quali è arrivato il momento di fare i conti in maniera definitiva.

Tutti i libri di Paolo Ercolani

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Contro le donne. Storia e critica del più antico pregiudizio acquistano anche Figli di un io minore. Dalla società aperta alla società ottusa di Paolo Ercolani € 13.60
Contro le donne. Storia e critica del più antico pregiudizio
aggiungi
Figli di un io minore. Dalla società aperta alla società ottusa
aggiungi
€ 28.47

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Molto interessante, 03-07-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro molto interessante, equilibrato e bene argomentato. Lo consiglierei anche agli uomini e alle femministe ultras perché è super partes.
Ritieni utile questa recensione? SI NO