€ 32.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Confini di sabbia. Un'ermeneutica simbolica dell'esodo

Confini di sabbia. Un'ermeneutica simbolica dell'esodo

di Maria F. Schepis


Fuori catalogo - Non ordinabile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Nel tempo in cui il nomadismo planetario mette in crisi il paradigma politico legato alla terra, la singolarità del popolo di Jahvè, forgiato dalle distese del deserto, funge da paradigma universale del mutamento politico. Riflettere sulla città dai confini di sabbia significa riconoscere quella "tensione verso" dello spazio che il pensiero logocentrico ha finito per occultare, ma che oggi riemerge nelle pagine di studiosi come Martin Buber, Hannah Arendt, Zygmunt Bauman. Seguendone le voci, l'autrice si avventura lungo la via ebraica dell'esodo e ricerca le tracce del passare che la modernità condivide con i più antichi figli d'Israele.