€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Confessioni di un codardo
Confessioni di un codardo(2014 - brossura)
€ 10.00 € 9.40
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Confessioni di un codardo
Confessioni di un codardo(2009 - brossura)
€ 8.50 € 7.99
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Confessioni di un codardo

Confessioni di un codardo

di Charles Bukowski


In pubblicazione
  • Editore: TEA
  • Collana: Tea Trenta
  • Traduttore: Bocchiola M.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2018
  • EAN: 9788850247349
  • ISBN: 8850247346
  • Pagine: 144
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788878187153

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Due coniugi frustrati e squattrinati osservano il proprio fallimento in uno squallido alloggio; un patito dell'ippica trova la puntata vincente per una procace sconosciuta; un "duro" dei bassifondi liquida in un bar un magnaccia venuto a vendicare un torto fatto alle sue protette... Una raccolta di 12 racconti che ripropongono le situazioni più tipiche della narrativa di Bukowski. Si ritrova l'America dei suoi romanzi, marginale, plebea, clandestina, fatta di vecchi bar mal frequentati, di squallidi motel, di tavole calde, ippodromi e autostrade deserte. Si ritrova quell'ironia beffarda, quella volgarità sfacciatamente provocatoria, quel gusto per l'eccesso che continua a stupire e catturare.

Tutti i libri di Charles Bukowski

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 3 recensioni)

5Per amanti del genere, 06-10-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Gran libro! Tralasciando che io amo quel pazzo di Bukowski, questo libro è veramente pazzesco. Lo rileggerei duecento e forse anche più volte: questa serie di racconti stupisce a ogni parola che si legge. Alcuni racconti forse sono fin troppo spudorati, non c'è dubbio, ma altri sono veramente belli. Consiglio questo libro solo a chi ama il genere, perché va interpretato e bisogna esser pronti a capire Buk in ogni parola che dice. Non bisogna mai sconcertarsi, altrimenti non si può leggere Bukowski in generale, né questo libro in particolare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Confessioni di un codardo , 23-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Beh, è un dipinto alquanto desolato della società. Sicuramente il libro sa descriverla in modo superbo, crudamente, senza veli. Purtroppo però il linguaggio alquanto scurrile ne abbassa un po' la qualità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4confessioni di un codardo, 04-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un dipinto alquanto desolato della società. Sicuramente il libro sa descriverla in modo superbo, crudamente, senza veli. Raccolta di racconti degli ultimi anni di vita di Bukowski: i temi a lui più cari si ripropongono incessanti...
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati