€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Confessioni di un codardo
Confessioni di un codardo(2014 - brossura)
€ 10.00 € 9.40
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Confessioni di un codardo
Confessioni di un codardo(2009 - brossura)
€ 8.50 € 7.99
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Confessioni di un codardo

Confessioni di un codardo

di Charles Bukowski


In pubblicazione
  • Editore: TEA
  • Collana: Tea Trenta
  • Traduttore: Bocchiola M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2017
  • EAN: 9788850247349
  • ISBN: 8850247346
  • Pagine: 144
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 3 recensioni)

5Per amanti del genere, 06-10-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Gran libro! Tralasciando che io amo quel pazzo di Bukowski, questo libro è veramente pazzesco. Lo rileggerei duecento e forse anche più volte: questa serie di racconti stupisce a ogni parola che si legge. Alcuni racconti forse sono fin troppo spudorati, non c'è dubbio, ma altri sono veramente belli. Consiglio questo libro solo a chi ama il genere, perché va interpretato e bisogna esser pronti a capire Buk in ogni parola che dice. Non bisogna mai sconcertarsi, altrimenti non si può leggere Bukowski in generale, né questo libro in particolare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Confessioni di un codardo , 23-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Beh, è un dipinto alquanto desolato della società. Sicuramente il libro sa descriverla in modo superbo, crudamente, senza veli. Purtroppo però il linguaggio alquanto scurrile ne abbassa un po' la qualità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4confessioni di un codardo, 04-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un dipinto alquanto desolato della società. Sicuramente il libro sa descriverla in modo superbo, crudamente, senza veli. Raccolta di racconti degli ultimi anni di vita di Bukowski: i temi a lui più cari si ripropongono incessanti...
Ritieni utile questa recensione? SI NO