€ 13.50€ 15.00
    Risparmi: € 1.50 (10%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il commesso

Il commesso

di Bernard Malamud


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Minimum classics
  • Edizione: 2
  • Traduttore: Buzzi G.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788875218300
  • ISBN: 8875218307
  • Pagine: 325
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Pubblicato negli Stati Uniti nel 1957, "Il commesso" è considerato da molti il capolavoro di Bernard Malamud. La storia è quella di Morris Bober, umile commerciante ebreo che nel cuore di Manhattan conduce una vita misera e consumata dagli anni, e di Frank Alpine, un ladruncolo di origini italiane, deciso a riscattarsi e diventare un uomo onesto e degno di stima, aiutando Morris al negozio. Tuttavia il giovane Frank non resisterebbe dietro al bancone, sempre più assediato dalla concorrenza, se non si innamorasse di Helen, la figlia di Morris. La vicenda è intrecciata intorno alle emozioni, ai segreti, al destino di queste tre esistenze. Il ritmo quasi ipnotico della narrazione, la capacità di attenzione al dettaglio, lo stile limpido e ironico regalano al romanzo quell'atmosfera inconfondibile, a metà fra il tragico e il comico, che rende affascinante la narrativa di Malamud.

I libri più venduti di Bernard Malamud

Tutti i libri di Bernard Malamud

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il commesso e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

3Forse il più famoso romanzo di Malamud, 12-05-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Protagonista del racconto è un ebreo proprietario di un piccolo negozio. La scelta dell'etnia del protagonista non è casuale ma si ricollega al nucleo stesso della concezione di Malamud: la sua interpretazione dell'ebraismo. L'Ebreo, per l'autore, è ciascun uomo, col suo carico di sofferenze e la sua capacità di sopportarle. L'Ebreo incarna in sé ed esprime il dramma connaturato a questa esperienza universalmente umana, dramma che è essenzialmente storico. Se la condizione di reclusione è caratteristica di tutti i personaggi di Malamud, per l'Ebreo si tratta di una scelta imposta dalla necessità, di un riparo e di una fuga.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il profondo cambiamento., 11-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista è Frank Alpine, che dopo tanti brutti avvenimenti del suo passato, decide di vivere meglio; lavora come commesso in un negozio di alimentari. Tratta molti argomenti con la giusta pesantezza, le difficoltà che molti hanno nel cambiare la propria vita, cercando di crescere culturalmente ed economicamente. Un libro toccante, caratterizzato anche dall'amore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Quotidiano Agrodolce, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un titolo e un autore che al grande pubblico forse non dicono molto. Il titolo è di quelli che non attira molto e la copertina fa sembrare il libro noioso. Ma l'impressione noiosa lascia spazio, tra le pagine, ad una narrazione non particolarmente enfatica ma che interessa e non annoia. Non c'è niente di particolare, anzi. Trama lineare e personaggi normali. Probabilmente ciò che ha destato la mia mente è stata il pessimismo generale, la difficoltà del vivere, punto cardine del romanzo. Il tutto è estremamente familiare tanto anche da sorriderci delle volte. Storie agrodolci che ci riflettono e per questo da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il commesso, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il miglior libro di Malamud. Un romanzo tradizionale, compatto, ma moderno nelle intenzioni. Il protagonista del titolo è un commesso di origine italiana, che vive un'esistenza sbandata finchè non trova la motivazione per riscattarsi. Un libro malinconico, commovente e ironico. Leggendo "Il commesso" si capiscono le ragioni di tutta l'ammirazione che Roth ha sempre dichiarato per Malamud.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Minimalismo anni 60, 19-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Bel romanzo sulla New York del dopo guerra. Una storia ambientata in un negozio alimentari di Manhattan e basata sull'incontro e sulle problematiche dettate da esso tra il protagonista Frank Alpine, il commesso, il gestore del negozio Morris Bober, un ebreo appartenete alla comunità presente in quella zona della città e dalla figlia Helen. Un romanzo sull'amre e sulla possibilità della redenzione. Interessante
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il commesso (6)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti