€ 15.49
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Comicità di Kafka. Un'interpretazione sulle tracce del pensiero freudiano

Comicità di Kafka. Un'interpretazione sulle tracce del pensiero freudiano

di Renato Barilli


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Studi Bompiani
  • Data di Pubblicazione: ottobre 1999
  • EAN: 9788845241031
  • ISBN: 8845241033
  • Pagine: 198

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Freud e Kafka, Kafka e Freud, 01-10-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Diviso in due sezioni, l’opera di Barilli invita ad una riflessione unica sul tema dell’Edipo. Kafka come figlio represso in castrazione, piegato dal padre, bramoso della madre è solo l’approdo di un lavoro di gran pregio che parte dai testi fondamentali del padre della psicoanalisi. Fieramente Barilli rivendica la libertà d’aver scansato i testi degli allievi impuri del maestro, di Deleuze e di Guattari e ci consegna, dunque, un’immagine primigenia della psicoanalisi. Compiuto questo dovere a merito, ecco l’opera di Kafka letta attraverso Freud: i manichini in forma uomo ed il potere come forza oscura e coercitiva; la libido repressa e inappagabile e la comicità irrefrenabile ad istinto; la voglia di vendetta e la tragedia incancellabile di chi pur si è vendicato. Davvero è un altro Kafka, quello donatoci da Barilli. Merita lettura, riflessione, analisi. Merita che, posato il libro, in onore suo siano ripresi in mano i testi del grande autore praghese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO