€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Comiche

Comiche

di Gianni Celati

  • Editore: Quodlibet
  • Collana: Compagnia Extra
  • A cura di: N. Palmieri
  • Data di Pubblicazione: maggio 2012
  • EAN: 9788874624485
  • ISBN: 8874624484
  • Pagine: 209
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

"Comiche" è il libro d'esordio di Gianni Celati. Lo spunto del libro viene da alcune scritture manicomiali che Celati in quegli anni aveva letto e studiato a lungo, tanto da prendere in prestito la voce e la demenza di un anziano ricoverato, autore di cronache dal manicomio e deliri di persecuzione. Il protagonista del libro è l'insegnante Otero Aloysio, che tiene sotto dettatura di voci notturne un diario delle persecuzioni subite: tre maestri elementari, Bevilacqua, Mazzitelli e Macchia, lo tormentano per fargli sposare la direttrice Lavinia Ricci, un donnone che mostra un debole per lui; tutt'intorno una folla di personaggi ognuno con un tic o una mania. Scopo ultimo della loro missione è realizzare nascostamente la dittatura dei maestri. Pubblicato nel 1971 da Einaudi su proposta di Italo Calvino, che ne aveva letto alcuni pezzi su una rivista, "Comiche" da allora non è stato più ristampato ed è diventato introvabile. Pubblichiamo in appendice la riscrittura parziale di "Comiche" a cui Celati si dedicò tra il 1972 e il 1973, rimasta per anni inedita, con alcuni passaggi sessualmente audaci che erano stati espunti dall'edizione einaudiana, e uno scritto di Nunzia Palmieri che ne ricostruisce la genealogia.


Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Comiche acquistano anche Poesie (1972-2015) di Luigi Ballerini € 22.80
Comiche
aggiungi
Poesie (1972-2015)
aggiungi
€ 37.05

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Comiche e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5L'esordio di Celati scoperto da Calvino, 09-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Era il 1971 quando Einaudi pubblicò l'esordio del 34enne Gianni Celati, grazie al fiuto di Italo Calvino. Questa edizione, qui e là aggiustata, conserva la spensieratezza del grande talento di Celati. Contiene anche una utile cronistoria sul libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Portrebbero piacerti anche...

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti