€ 12.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La collina dei conigli
La collina dei conigli(2015 - rilegato)
€ 14.00 € 11.90
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La collina dei conigli
€ 11.00 € 10.34
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La collina dei conigli

La collina dei conigli

di Richard Adams


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Exploit
  • Traduttore: Paolini P. F.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2007
  • EAN: 9788817019378
  • ISBN: 8817019372
  • Pagine: 429
  • Formato: brossura

Trama del libro

Timido Quintilio è un profeta e sa che una terribile minaccia sta per abbattersi sulla sua gente. Ma quando tenta di mettere in guardia il suo popolo, non viene creduto. In compagnia di un gruppo di fidi compagni, intraprende allora un viaggio alla conquista della libertà e di una nuova possibilità di vita. E se questo è lo scopo, che importa che Quintilio e i suoi amici siano conigli? Un romanzo epico con cui la letteratura contemporanea ricrea la sua "Iliade" e la sua "Odissea". Il titolo viene ripubblicato in una nuova veste editoriale, con la copertina realizzata per l'occasione da Will Staehle.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 8 recensioni)

5.0Letteratura senza tempo, 28-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro narra le avventure che un gruppo di conigli dai nomi stravaganti si vede costretto a vivere inseguendo il loro sogno di libertà. Le descrizioni sono minuziose, dettagliate e suscitando nel lettore vivide immagini del mondo in cui vivono i pelosi protagonisti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La collina dei conigli, 28-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto simpatico, come recita il sottotitolo è un libro adatto per bambini tra gli 0 e i 99 anni. Il saggio Moscardo, il coraggioso Parruccone, il previdente Quintilio, lo Spiriroso Campanula sono fra i tanti eroi di questa piacevole epopea conigliesca, un indimenticabile classico della narrativa apparentemente per ragazzi in realtà per tutti, allo scopo di rappresentare le avventura, le gesta, le difficoltà di qualsiasi umanità all'azione: la ricerca della libertà, la felicità, la lotta, il desiderio di assicurare, attraverso la prole, un futuro alla propria comunità. Una bella favola epica in cui si ride, si soffre e si gioisce insieme ai suoi protagonisti. L'unico elemento che inizialmente disorienta un po' sono i numerosi termini nella lingua dei conigli, qui detta il "lapino", (quali "Frits" per Dio o "elil" per nemici) ma non si tarda a familiarizzare con essi, apprezzando tra l'altro il non facile lavoro della traduttrice. Consigliabile a tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La collina dei conigli, 28-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Veramente una piacevole sorpresa, non me l'aspettavo! Intanto mi chiedo come sia possibile che io abbia aspettato tanto a leggere questa meraviglia. Il mio debole per i conigli è venuto fuori in tutta la sua forza e mi sono persino ritrovata a cercare di parlare in lapino con Luna
Adams non fa altro che trascrivere una storia inventata per le sue due figlie e questo ai miei occhi rende il romanzo ancora più bello. Narra di un gruppo di conigli che sfuggono alla distruzione della loro conigliera e vanno in cerca di un posto migliore in cui vivere, incontrando pericoli e tentazioni nel corso del viaggio. Una meravigliosa epopea in cui si trova di tutto, dall'avventura ai sentimenti, dalla voglia di libertà al senso di giustizia, dalla frustrazione al rispetto, dalla paura al coraggio. I protagonisti sono magnifici, sono innamorata pazza di tutti loro e del modo magistrale in cui l'autore ha saputo caratterizzarli. Parruccone è perfetto, cosa si può chiedere di più ad un personaggio letterario?
Sono finita dentro al libro con una facilità impressionante e credo che difficilmente mi passerà l'infatuazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La collina dei conigli, 29-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Cosa potrei dire di quest'avventura conigliesca che non sia già stato detto?
É assodato che non si tratta di un libro riservato esclusivamente ai giovanissimi ma di un'epopea che ricorda i grandi poemi epici così come rievoca il viaggio avventuroso dei protagonisti de "il signore degli anelli".

Attraverso le pagine di questo romanzo si entra nel mondo dei conigli, imparando a conoscerne il linguaggio, le tradizioni, le paure e lo stile di vita.
I conigli sono, per antonomasia, animali poco coraggiosi ma i lapini che popolano qesta storia sono conigli contro natura che superano i propri limiti, giocando d'astuzia contro i nemici, usando la diplomazia al momento opportuno, fidandosi dell'istinto in altri casi e imparando cose nuove per migliorare la propria condizione.
Sembra che questi piccoli animali abbiano molto da insegnare per quanto rigarda la civile evoluzione di una comunità!

Il bello è che le peripezie di questi conigli appassionano e tengono con il fiato sospeso: ho amato ogni personaggio per le sue qualità e i suoi difetti, preoccupandomi per la sorte di ognuno nel momento del pericolo...Quintilio il veggente, Moscardo il determinato, Parruccone l'intraprendente, Nicchio il tenero, Mirtillo l'intelligente...una storia imperdibile, da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Simpatica idea!, 08-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
All'inizio ero un po' annoiata dai protagonisti conigli, perchè preferisco le storie con esseri umani... ma andando avanti, conigli o non conigli, la vicenda mi ha interessata e mi è piaciuta sempre di più ;)
Fanno bene, in quarta di copertina, a definirlo come una sorta di Iliade e Odissea dei conigli... con rispetto parlando per Omero, ma comunque rende l'idea ^_^
Interessante poi anche il fatto che l'autore abbia inventato una vera e propria lingua, il lapino, ossia il linguaggio dei conigli!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La collina dei conigli (8)