€ 10.25€ 10.90
    Risparmi: € 0.65 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il codice egizio

Il codice egizio

di Robert Bauval


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: TEA
  • Collana: I Grandi Misteri della Storia
  • Traduttore: Craveri M. E.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2009
  • EAN: 9788850218141
  • ISBN: 8850218141
  • Pagine: 350
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788879729062

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Dopo "II mistero di Orione", in cui l'autore divulgava la sua teoria di una correlazione tra le piramidi di Giza e le costellazioni, con questo libro Bauval si spinge oltre, rivelando ai lettori il "Grande Piano Unificato" che coinvolge i templi dell'Alto Egitto. Il fulcro della vita filosofica, scientifica e spirituale dell'Antico Egitto è stata la comprensione del funzionamento dell'universo, il Maat, e dei suoi meccanismi, le stelle. Per questo motivo lo studio di scienziati e stregoni antichi è sempre stato quello di riprodurre sulla Terra un'esatta copia delle costellazioni. Da qui la disposizione lungo il Nilo, una Via Lattea in terra, delle piramidi, le quali, lette in questa prospettiva, assumono significati nuovi e diversi: non tombe, ma sorta di "stazioni di controllo" per l'osservazione dei moti celesti se non addirittura, come la piramide di Saqqara, per l'interazione con essi.

Tutti i libri di Robert Bauval

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il codice egizio acquistano anche Fatti e figure della vita economica di Pietrasanta nei secoli XIII-XIv-XV di Paolo Pelù € 7.68
Il codice egizio
aggiungi
Fatti e figure della vita economica di Pietrasanta nei secoli XIII-XIv-XV
aggiungi
€ 17.93

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il codice egizio e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Completo, 09-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Spesso sono i sognatori e non gli scienziati professionisti che si avvicinano di più alla verità. Con "Il Mistero di Orione" Robert Bauval, come in una visione onirica, aveva proposto una tesi che, al di là delle critiche ricevute tecniciste e dogmaticamente pretestuose, appare di tutta evidenza alla semplice osservazione visiva: le tre piramidi di Giza rappresentavano per gli Antichi Egizi la proiezione sulla terra delle tre stelle della cintura di Orione. Con questo altro libro l'ingegnere belga va oltre, crede di ravvisare un disegno più generale che rigurda la gran parte degli antichi templi di quel popolo meraviglioso. L'unico limite di un testo per il resto ben scritto e affascinante sta, forse, nel timore inconscio dell'autore nel non spingersi oltre i limiti della scienza, dell'archeologia ufficiale. Ma leggendo il libro non si può non chiedersi: come facevano ad avere un disegno unitario sul terreno e, nello stesso tempo, non avere una qualche visione dall'alto, con l'ausilio di mezzi tecnologici a noi sconosciuti? L'autore non entra in questo terreno al limite della fantarcheologia. Comunque un ottimo testo, completo, anche se, per forza di cose, non così geniale come il precedente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti