€ 15.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
U clandistinu

U clandistinu

di Antonello Zappadu


  • Editore: Mondo Nuovo
  • Collana: Nuova Babele
  • Data di Pubblicazione: novembre 2018
  • EAN: 9788894284492
  • ISBN: 8894284492
  • Pagine: 221
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

I principali protagonisti sono: Andres Buono un indipendentista Corso, Marcos Guzman suo amico e socio in affari a Quito in Ecuador e Francisco Muñoz capo dell'intelligence dell'Ecuador. Il libro si sviluppa su due "episodi temporali", il primo ambientato nel 2007, quando Andres accetta l'incarico di ritornare a Quito per cercare di riportare a casa un giovane rampollo di una famiglia importante di Nizza arrestato perchè trovato all'aeroporto di Quito con 4 Kg. di cocaina. Il secondo è ambientato nella metà degli anni novanta quando Andres accusato del delitto del prefetto di Ajaccio, anche se innocente, è costretto ad allontanarsi dalla sua amata Corsica per finire clandestino in Ecuador. La clandestinità per Andres durerà il tempo di un soffio. Francesco Muñoz, alto ufficiale dei servizi segreti di quello Stato, individuerà, grazie ad una fortuita coincidenza, Andres come l'uomo più ricercato di Francia. Andres non verrà né arrestato, né estradato ma verrà utilizzato come corriere per un trasporto, oltre confine tra Perù ed Ecuador, di 80 Kg. di cocaina del tipo "la perla", la migliore, la più ricercata e la più costosa in assoluto. Cocaina per un pagamento alle prestazioni della Sûreté (servizi segreti Francesi) a favore dell'Ecuador per l'incombente "guerra de los Andes" contro il Perù. Stupefacente, come moneta di scambio. Stupefacente, come piano criminale nella Ragion di Stato. Una genialità secondo alcuni, una barbarie secondo altri.

Prodotti correlati