€ 7.12€ 7.50
    Risparmi: € 0.38 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 14 ore e 17 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

La città del sole
La città del sole(2019 - brossura)
€ 11.40 € 12.00
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
La città del Sole
La città del Sole(1995 - brossura)
€ 12.35 € 13.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La città del Sole

La città del Sole

di Tommaso Campanella

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Nell'età della Controriforma, mentre da una parte maturavano le premesse storiche poste dall'Umanesimo e dal Rinascimento e dall'altra si stabilizzava la dominazione congiunta dell'Impero di Spagna e dell'Inquisizione, Campanella si assunse la missione di "debellare tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia". Ispirata dalle utopie politiche di Tommaso Moro e Platone, nella Città del Sole Campanella immagina una repubblica "naturale", condotta da un re-sacerdote e da tre magistrati. Una repubblica in cui si pratica una religione "naturale" e in cui non si crede all'esistenza dell'inferno o alla concreta possibilità di qualsivoglia punizione divina. Uno stato dove ogni proprietà (e donna) è messa in comune e in cui al lavoro sono destinate al massimo quattro ore giornaliere. La nascita dei figli è guidata da necessità astrologiche (come in Platone) e la loro educazione ispirata da principi basati sulla valorizzazione dell'esperienza e non sui libri, anticipando in questo molte delle valutazioni della moderna pedagogia. Un'opera visionaria quindi, che ispirerà in modo importante il pensiero utopistico dei secoli successivi.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

4Utopia e realtà, 14-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Non si può leggere Campanella se non si hanno prima ben chiare le grandi utopie politiche che sono state scritte nella storia moderna, prima fra tutte quella di Tommaso Moro. Qui il frate italiano prova a immaginare un suo stato ideale. La lettura è piacevole e scorre velocemente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Una grande utopia, 30-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo testo di Tommaso Campanella incentrato sulla perfetta organizzazione della società civile. E' vero, l'argomento descrive una grande utopia, ma il semplice pensiero della possibile realizzazione di tale ideale permette al lettore di allontanarsi, seppure per il breve ma piacevole momento della lettura del testo, dall'anarchia che regna sovrana nella vita reale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La città del sole, 30-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
un filo che pare ininterrotto lega la Repubblica di Platone e l'Utopia di Moore a questo scritto di Campanella. Sullo sfondo dell'opera un consistente rilievo hanno temi tipicamente rinascimentali, quali l'importanza della religione e dei dettami dell'astrologia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO