€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Le città invisibili

Le città invisibili

di Italo Calvino


Disponibilità immediata
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar moderni
  • Edizione: 5
  • Data di Pubblicazione: agosto 2016
  • EAN: 9788804668022
  • ISBN: 8804668024
  • Pagine: L-166
  • Formato: brossura

Trama del libro

"Le città invisibili si presenta come una serie di relazioni di viaggio che Marco Polo fa a Kublai Kan imperatore dei Tartari. ... A questo imperatore melanconico, che ha capito che il suo sterminato potere conta ben poco perché tanto il mondo sta andando in rovina, un viaggiatore visionario racconta di città impossibili ... Quello che sta a cuore al mio Marco Polo è scoprire le ragioni segrete che hanno portato gli uomini a vivere nelle città, ragioni che potranno valere al di là di tutte le crisi. Le città sono un insieme di tante cose: di memoria, di desideri, di segni d'un linguaggio; le città sono luoghi di scambio, come spiegano tutti i libri di storia dell'economia, ma questi scambi non sono soltanto scambi di merci, sono scambi di parole, di desideri, di ricordi." (Italo Calvino)

I libri più venduti di Italo Calvino

Tutti i libri di Italo Calvino

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 29 recensioni)

5.0Viaggiare stando fermi, 21-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Le città invisibili è il libro dei viaggi e dei viaggiatori.
È il libro dell'immaginazione.
Dei sogni.
Della speranza.
Dei colori.
Degli sguardi.
È il libro che solo uno come Calvino poteva regalarci.
È un dono per la vita.
Consigliato a tutti coloro che viaggiano con la mente per luoghi inesistenti nel mondo reale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Geniale, 01-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Lessi questo libro per un corso universitario e devo dire che all'inizio non ne compresi il senso profondo, infatti la lettura non era molto scorrevole, nonostante l'esiguità dei singoli capitoli. Tuttavia, al secondo approccio con questo libro, mi sono accorta della sua genialità: l'autore propone al lettore una serie di diversissime e fantastiche città che rappresentano l'effettiva unicità - con tutte le contraddizioni e le bellezze - delle città reali moderne. Veramente carino!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Inspiegabili gli "osanna" che riceve, 27-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Anche in questo caso, il successo riscosso da questo libro per me rimane un mistero. Io proprio non sono riuscito a farmelo piacere. Calvino ha uno stile che o lo ami o lo odi. Non ha nemmeno una scrittura prettamente visiva, nel senso che mentre leggi la descrizione che Marco Polo fa di queste città, non ti sembra di vederle o di essere lì. E questo per me è un deficit dello scrittore.
Libro bocciato e sconsigliato
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Le città invisibili, 22-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Pubblicato nel 1972, Le città invisibili è un romanzo di Italo Calvino in cui l'autore ricorre alla tecnica della letteratura combinatoria. Ho letto questo libro per la prima volta mentre studiavo per un esame. Ne sono rimasto affascinato al punto che oggi, ogni volta che visito una nuova città, sfoglio il libro e cerco di associarla ad una delle cittàinvisibili. E' un gioco simpatico e divertente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Scrittura combinatoria e non solo, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una serie di resoconti di viaggi immaginari effettuati da Marco Polo, che racconta a Gengis Khan vicende particolari, usi e costumi delle località visitate. Una riflessione sul rapporto città - città e città - uomo che lascia piacevolmente stupiti. Un Calvino molto "in forma" adotta la scrittura combinatoria per effettuare una fitta serie di confronti e rimandi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Le città invisibili (29)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti