€ 24.70€ 26.00
    Risparmi: € 1.30 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il circolo Pickwick
Il circolo Pickwick(2018 - brossura)
€ 14.25 € 15.00
Disponibilità immediata
Il circolo Pickwick
Il circolo Pickwick(2016 - brossura)
€ 14.25 € 15.00
Disponibile in 3/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Il circolo Pickwick

Il circolo Pickwick

di Charles Dickens


  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Rossari M.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2017
  • EAN: 9788806228781
  • ISBN: 8806228781
  • Pagine: 770
  • Formato: rilegato
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Più passa il tempo e più la collocazione cronologica di un classico diventa rarefatta. Non sono in molti, tra i lettori comuni, a rammentare se nello smisurato palinsesto narrativo che è l'opera di Charles Dickens venga prima "Nicholas Nickleby" o "Oliver Twist", "Casa desolata" o "David Copperfield"; tanto più che fin dall'inizio la stesura e la pubblicazione delle opere si intrecciavano di continuo, in un rincorrersi di idee e di spunti dovuto all'uscita settimanale delle avventure e alla impetuosa immaginazione di questo scrittore. Allo stesso modo, in pochi ricordano che "II Circolo Pickivick" segna l'esordio - prima su rivista, quindi in volume - del più formidabile narratore mai apparso su questo pianeta. Pubblicato a puntate tra il 1836 e il 1837 e concepito in divenire, questo romanzo fu di conseguenza una duplice rivelazione: per i lettori, certo, che iniziarono immediatamente ad amarlo e a decretare un successo stratosferico, tanto da farne diventare proverbiali le situazioni e i personaggi; ma per l'autore stesso, che dopo alcuni brevi abbozzi scopriva - probabilmente con sgomento esaltato, con sublime piacere - di essere nato per raccontare. Con "II Circolo Pickivick" ci abbeveriamo dunque al primo purissimo zampillo di una sorgente che non si sarebbe mai prosciugata: estrose, rocambolesche, allegre, romantiche, venate infine di un'ombra di malinconia, mai noiose o prevedibili, le peripezie tragicomiche del signor Pickwick, del poeta Snodgrass, del donnaiolo Tupman, del maldestro Winkle e soprattutto del fido Sam Weller, vero protagonista occulto della storia, costituiscono un'avventura picaresca per ogni età, uno scrigno di storie strabilianti e argute, dolciastre e gotiche, ancora oggi tutte da godere. Nel corso degli anni Charles Dickens avrebbe trovato architetture più complesse, personaggi più sfaccettati e tinte più cupe, ma forse mai più la penna di questo amatissimo scrittore sarebbe stata cosi fresca e spensierata.

Tutti i libri di Charles Dickens

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il circolo Pickwick acquistano anche Il tennis nell'arte. Racconti di quadri e sculture dall'antichità a oggi di Gianni Clerici € 34.20
Il circolo Pickwick
aggiungi
Il tennis nell'arte. Racconti di quadri e sculture dall'antichità a oggi
aggiungi
€ 58.90

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 6 recensioni)

5Il Circolo Pickwick, 14-06-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Un capolavoro dell'umorismo!
Mr Pickwick è un ingenuo signore di mezz'età che fonda un circolo e decide di andare alla scoperta della provincia inglese insieme ad alcuni amici e al fedele servitore Sam Weller, un giovane lustrascarpe che, a dispetto della sua giovane età, è molto più esperto delle cose del mondo di quanto non lo sia il suo attempato padrone.
Sullo sfondo bucolico della campagna si snodano bizzarre avventure e incontri originali che porteranno Mr Pickwick ad affrontare una causa per "mancata richiesta di matrimonio".
Nell'immancabile lieto fine il protagonista, chiuso il circolo, si ritira in campagna per vivere vicino ai suoi amici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il Circolo Pickwick esilarante, 09-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un classico da non perdere io lho letto due volte a distanza di tanto tempo e devo dire che la seconda volta l'ho apprezzato di più della prima. I personaggi creati da dickens sono memorabili e i luoghi di londra e dintorni ancor di più per non parlar delle mangiate e bevute in cui sono coinvolti gli adepti del circolo. Io ho riso a più non posso una lettura divertentissima e allo stesso tempo di una qualita eccellente. Consigliato
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il circolo Pickwick, 18-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo s'che è un capolavoro della letteratura, altro che Zafòn vari! C Il grande scrittore è colui che non si limita soltanto a farti leggere la propria storia, ma a fartela vivere insieme ai personaggi da lui inventati. Dickens tra i grandi scrittori, è il numero uno. Che questo fu il suo primo romanzo, la dice già tutta sul suo destino. Non il Dickens maturo di David Copperfield, o di Grandi Speranze oppure di Oliver Twist, ma già capacissimo di suscitare sensazioni, che pochi sanno fare, e di toccare la natura umana. Il più bel personaggio di questa grande storia è stato, oltre a Mr Pickwick, il suo domestico Mr Sam Weller: coraggioso, fedele, esilarante, caparbio, onesto. Libro che, come tutti quelli che ho già letto dell'autore, consiglio. Questa è letteratura!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il Circolo Pickwick, 22-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Beh che dire? Un grande classico, un viaggio "leggero" nel mondo dell'elegante Mr Pickwick, un mondo dove si trova proprio di tutto, dove convivono personaggi pieni di buoni sentimenti e furfanti, opportunisti, furbi e approfittattori. Sono davvero tante le cose che mi hanno colpito in questo libro deliziosamente scritto e mi riesce difficile sintetizzarle qui, ma un cenno che non voglio mancare è quello agli avvocati Dodson Fog, che a discapito della verità, non hanno scrupolo ad agire solo ed esclusivamente per il loro interesse economico, rendendo pertanto questo libro attuale come non mai.
Ma il messaggio, per me più forte e più chiaro, è contenuto nel seguente passaggio: "Lasciamo il nostro vecchio amico in uno di questi momenti di gioia squisita che ci sono sempre a chi sa cercarli, per rallegrare la nostra effimera esistenza. Gravano ombre scure sulla terra, ma per contrasto le luci sembrano più splendenti. Alcuni uomini, simili ai pipistrelli o alle civette, hanno occhi che vedono meglio nelle tenebre che nella luce". Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il Circolo Pickwick, 11-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Divertente lettura leggera per gli amanti del British Style. Talvolta pesa sulla scorrevolezza il fatto che originariamente questo fosse un romanzo a puntate, ma allo stesso tempo ogni "episodio" ha una fine così si può lasciare e riprendere il libro quando si vuole, senza necessariamente leggerlo tutto d'un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il circolo Pickwick (6)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti