€ 269.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Chirurgia e medicina interna

Chirurgia e medicina interna

di G. Dionigi, C. Rufarli


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Edra
  • Data di Pubblicazione: giugno 2016
  • EAN: 9788821442414
  • ISBN: 8821442411
  • Pagine: 8196
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

DIONIGI e RUGARLI per la prima volta insieme in un unico e pratico cofanetto: 4 volumi indivisibili che consentono allo studente di trovare al suo interno, tutte le discipline chirurgiche e nozioni di base di medicina interna, suddivise per categorie nosologiche.
Rapide consultazioni per uno studio integrato e per un’accurata diagnosi differenziale con patologie di altri sistemi e apparati, il cofanetto è uno strumento fondamentale che accompagna lo studente di medicina nel corso del triennio clinico e della futura professione medica.
DIONIGI CHIRURGIA
La quinta edizione di questo volume, pur mantenendo invariata l’impostazione basata sulla fisiopatologia e sulla netta suddivisione tra chirurgia generale e specialistica, è stata completamente rinnovata nella grafica e nei contenuti. Un approfondito lavoro di revisione e integrazione ha interessato tutte le sezioni, con particolare attenzione alle nuove procedure chirurgiche e alle moderne applicazioni tecnologiche nella diagnostica e nella terapia chirurgica. Gli ordinamenti didattici del corso di laurea in Medicina e Chirurgia confermano la scelta editoriale di quest’opera, che consente allo studente di trovare nei due volumi tutte le discipline chirurgiche e, soprattutto, permette rapide consultazioni per uno studio integrato e per un’accurata diagnosi differenziale con patologie di altri sistemi e apparati.
RUGARLI MEDICINA INTERNA SISTEMATICA
Il Rugarli medicina interna sistematica, arrivato alla sua settima edizione, è lo strumento fondamentale che accompagna lo studente di medicina nel corso del triennio clinico. Anche in questa edizione ha mantenuto la struttura per apparati con una prima parte introduttiva con nozioni di base per categorie nosologiche (definizione, classificazione, fisiopatologia, diagnostica laboratorio e strumentale, caratteristiche cliniche del paziente tipo) seguita da una rassegna delle singole malattie presentate sempre con lo stesso schema (epidemiologia, eziopatogenesi, fisiopatologia, clinica, diagnosi, cenni di terapia, decorso e prognosi). Nella revisione e aggiornamento dei contenuti gli Autori hanno prestato particolare attenzione alla parte relativa alla diagnosi. Infatti, con l’intento di abituare gli studenti al ragionamento clinico oltre a un cappello introduttivo sul metodo, è stato dato spazio per ciascuna patologia ai dati relativi alla prevalenza e/o elementi predisponenti, alla sensibilità e alla specificità. E’ stato inoltre dedicato ampio spazio alle principali comorbidità senza però arrivare alla trattazione del paziente complesso.