€ 79.20€ 99.00
    Risparmi: € 19.80 (20%)
Disponibilità immediata solo 2 pz.
Ordina entro 21 ore e 4 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 11 maggio. Scopri come
Offerta realizzata in ottemperanza alla Legge n. 128 del 27/07/2011 (Art. 2, Comma 5, Lettera f) poi modificata dalla Legge n. 15 del 13/02/2020

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Chirurgia generale. DVD + fascicolo vol.2

Chirurgia generale. DVD + fascicolo vol.2

Procedure cliniche. Tecniche

di G. Pisani


PromozionePromozione Outlet libri
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Sul principio del progressivo grado di difficoltà degli interventi, il corso multimediale di Chirurgia generale si sviluppa all’interno del corpus del MED TUTOR® VETERINARIA con questa seconda Unit. Sono presentati temi importanti per impegno chirurgico e frequenza nella pratica dell’ambulatorio. In una prima sezione viene esplorata la vera e propria costellazione del trattamento delle ferite, che in letteratura spesso richiede monografie a sé. La gestione delle ferite nei vari livelli di gravità viene illustrata fin dal momento della presa in carico, spesso in emergenza, e di qui si procede con la specifica preparazione operatoria richiesta dalle singole situazioni e quindi con le tecniche di intervento prescritte per le differenti tipologie dei casi che giungono all’osservazione del professionista. Il percorso si sviluppa fondandosi su una casistica esemplificativa delle varie situazioni cliniche con i corrispondenti interventi chirurgici, ulteriormente completati dal trattamento delle complicanze che possono insorgere e dal postoperatorio. Una seconda fondamentale area tematica è rappresentata dal trattamento chirurgico delle neoplasie mammarie, frequente al di sopra di una certa fascia di età e in particolare in alcune specie: in questo caso il trattamento richiede innanzitutto un adeguato inquadramento anamnestico-diagnostico, che viene approfonditamente sviluppato e dal quale deriva la corretta scelta delle tecniche operatorie, che naturalmente sono dimostrate visivamente in dettaglio. Completano la Unit importanti argomenti di chirurgia dell’apparato digerente e del distretto perineale; a titolo di esempio, il trattamento chirurgico del corpo estraneo gastrointestinale, dell’intussuscezione e dell’ernia perineale.

Indice

TERAPIE CHIRURGICHE
Le ferite traumatiche
Caso clinico guida a criticità seria – Ferite plurime da aggressione di cinghiale (Nocciolino)
Caso clinico 1 non classificabile in una scala di criticità –
Ferita semplice al padiglione auricolare (Amun)
Caso clinico 2 a criticità grave – Ferita superficiale da laccio metallico posizionato con dolo (Fico)
Caso clinico 3 a criticità importante – Ferita traumatica locale con distacco quasi completo di un lembo cutaneo, senza coinvolgimento generale, senza emorragia (Byron)
Caso clinico 4 a criticità seria – Ferita lacera alla radice del pene (Argo)
Caso clinico 5 a criticità importante – Ferita alla grassella procurata saltando una cancellata un’ora prima di giungere all’osservazione (Dea)
Caso clinico 6 a criticità importante – Ferita nell’ipocondrio non penetrante (Dora)
Caso clinico 7 a criticità grave – Ferita penetrante nell’ipocondrio (Oscar)
Caso clinico 8 a criticità grave – Ferita penetrante nel costato con lacerazione diaframmatica (variante)
Caso clinico 9 a criticità seria – Ampia lacerazione da morso che coinvolge gli strati profondi (Bobo)
Caso clinico 10 a criticità grave – Ferita penetrante in addome con eviscerazione (Leo)
Caso clinico 11 a criticità seria – Ferita da arma da fuoco alla spalla (Moro)
Caso clinico 12 – Complicanza postoperatoria: ferita del palmo della mano suturata 3 giorni prima e fasciata (Manina)
Caso clinico 13 – Complicanza: ascesso sottocutaneo sulla groppa con necrosi cutanea (Isa)
NEOPLASIA MAMMARIA
Itinerario diagnostico
Piano di trattamento
Caso clinico 1 – Tumefazione a “piastra” che coinvolge le mammelle addominali ed inguinali presente da circa 15 giorni (Gaia)
Caso clinico 2 – Noduli multipli tesi, dolenti, cresciuti in una settimana (Milù)
Terapia chirurgica
Mastectomia regionale nella cagna (caso clinico guida)
Mastectomia monolaterale nella gatta
Mastectomia monolaterale nella cagna (variante)
Complicanze
Mastectomia riduttiva
CORPO ESTRANEO GASTROINTESTINALE
Itinerario clinico
Terapie chirurgiche
Rimozione non cruenta di corpo estraneo
Preparazione del campo operatorio per incisione del tubo gastroenterico
Gastrotomia
Enterotomia
Enterectomia
Enterectomia a livello ileo-colico
Enterectomia per lesioni plurime da corpo estraneo lineare in seguito ad impacchettamento
Complicanze
INTUSSUSCEZIONE
Itinerario diagnostico
Caso clinico esemplificativo (caso guida)
Caso clinico di doppia localizzazione
Caso clinico di intussuscezione da corpo estraneo lineare
Complicanze
ERNIA PERINEALE
Itinerario diagnostico
Itinerario terapeutico
Pessi
Postoperatorio
Complicanze
PATOLOGIE PROSTATICHE
Richiami anatomici
Itinerario diagnostico
Trattamenti chirurgici
Caso clinico guida – Rilevante tumefazione a ciambella
del perineo insorta negli ultimi 4 giorni (Jago)
ALLEGATI
ACCESSO ALLA CAVITÀ ADDOMINALE (dalla Unit Chirurgia generale 1 di G. Pisani, MED TUTOR® VETERINARIA) Celiotomia mediana

Requisiti minimi di sistema
Windows® 7 o superiore
- PC con lettore DVD-ROM
- RAM: 512 Mb (raccomandati 2 Gb)
- Scheda Video/Audio: compatibile
con Windows® 7 o superiore

Mac OS X® Yosemite o superiore
- Lettore DVD-ROM
- RAM: 512 Mb (raccomandati 2 Gb)
- Scheda Video/Audio: compatibile
con Mac OS X®
- Risoluzione: 800x600

PER ATTIVARE IL PRODOTTO
È NECESSARIO RICHIEDERE UN CODICE A
assistenza_clienti@utetmed.it