€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Chiedi alla polvere
Chiedi alla polvere(2016 - brossura)
€ 13.00 € 11.70
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Chiedi alla polvere

Chiedi alla polvere

di John Fante


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero
  • Traduttore: Castagnone M. G.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2004
  • EAN: 9788806168056
  • ISBN: 8806168053
  • Pagine: XXXV-234
  • Formato: brossura

Trama del libro

Pubblicato per la prima volta nel 1939 è uno dei primi romanzi dello scrittore italo-americano, riscoperto in Italia e in Francia alla fine degli anni Ottanta dopo un lungo periodo di dimenticanza. La saga dello scrittore Arturo Bandini, alter ego dell'autore, giunge in questo romanzo al suo snodo decisivo. L'ironia sarcastica e irriverente, la comicità di Arturo Bandini si uniscono alla sua natura di sognatore sbandato, che ne fa il prototipo di tutti i sognatori sbandati che hanno popolato la letteratura dopo di lui. Al centro della vicenda è il percorso di Bandini verso la realizzazione delle sue ambizioni artistiche e la sua educazione sentimentale dopo l'incontro con la bella e strana Camilla Lopez...

I libri più venduti di John Fante

Tutti i libri di John Fante

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 38 recensioni)

4O lo ami o lo odi, 21-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei romanzi più famosi di Fante, scrittore americano. La storia è estremamente ironica e ben scritta. La particolarità di Fante, a mio avviso, risiede nella descrizione dei luoghi, minuziosa, che rende le parole, nere su carta bianca, colori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Autobiografico, 27-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
È un libro autobiografico dello scrittore italo-americano John Fante, ambientato in America e precisamente in California durante il periodo della Grande Recessione. Nel 2006 da questo testo è anche stato tratto un film con lo stesso nome. Il personaggio principale è Antonio Bandini, figlio di immigrati italiani che sogna di diventare uno scrittore di successo. Bandini è uno squattrinato che vive di sole arance, e ha un carattere sprezzante. Dopo aver pubblicato il suo primo racconto si trasferisce a Los Angeles in cerca di fortuna, e qui si innamora di una cameriera con cui vive una storia passionale e tormentata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Splendido, 03-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Convinta fosse un libro "serioso", mi sono dovuta ricredere fin da subito. Fante ci narra l'esilarante storia dell'aspirante scrittore Arturo Bandini, sempre al verde, e irrimediabilmente innamorato di una cameriera messicana che non lo ricambia. La capacità magistrale dell'autore risiede nel saper combinare la goffaggine e l'ironia del protagonista con la serietà (e non "seriosità") della storia narrata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il "suo" capolavoro, 27-04-2012, ritenuta utile da 47 utenti su 112
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro davvero angosciante, in cui il giovane Arturo Bandini rivela di avere tutte le possibili difficoltà a vivere. La penetrante introduzione di Baricco mi è stata di molto aiuto nell'affrontare una lettura che, per essere un capolavoro di verità, si mostra però anche come una sfida a sopportare un personaggio, Bandini, irritante e fondamentalmente immaturo.
L'atteggiamento di Bandini verso il cattolicesimo (definito da Baricco "cattolicume", termine molto brutto ma esatto in questo contesto) e la sua perseveranza negli stessi errori, sono fonte di tensione e di amarezza. Come può succedere nei libri forti, veri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Chiedi ad Arturo, 20-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un grande romanzo, pieno di vita, di voglia di arrivare, di riuscire, con determinazione e sana ambizione, con tutti i difetti che questo comporta. Per questo è un romanzo vero in ogni pagina, sudato e vissuto dallo stesso Fante. Si respira l'aria dell'oceano, e l'aria che entra dalla stanzetta in affito di Arturo, si vede Los Angeles, e si sogna un futuro migliore. Bello, bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Chiedi alla polvere (38)


Altri utenti hanno acquistato anche