€ 7.99€ 8.50
    Risparmi: € 0.51 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Chi ruppe i rastelli a Monte Lupo?
€ 10.00 € 9.40
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Chi ruppe i rastelli a Monte Lupo?

Chi ruppe i rastelli a Monte Lupo?

di Carlo M. Cipolla


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Intersezioni
  • Data di Pubblicazione: novembre 2004
  • EAN: 9788815098115
  • ISBN: 8815098119
  • Pagine: 100
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Portata nel 1347 da una nave proveniente dall'Oriente, la peste fu per secoli il grande spauracchio della società europea. La medicina non ne riconosceva le cause e non sapeva porre argini efficaci al contagio diversi dall'isolamento dei malati e dalla quarantena. L'epidemia causava un collasso nella vita della comunità, ogni attività era rallentata o arrestata, provocando risentimenti nelle popolazioni che mal si adattavano alle restrizioni. Al centro di questo studio è un borgo fiorentino al tempo dell'epidemia del 1630. Abitato da gente "rubestica e ribelle", le vicende di Monte Lupo consentono di ricostruire il clima di un paese spaventato dal morbo, i primi passi di una politica sanitaria e di una scienza che tentava di emanciparsi dalla religione.

Tutti i libri di Carlo M. Cipolla


Prodotti correlati:

Ultimi prodotti visti