€ 14.00
Normalmente disponibile in 15/20 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
C'è chi dice no. Per difendere, liberare e attuare la costituzione

C'è chi dice no. Per difendere, liberare e attuare la costituzione

 


Normalmente disponibile in 15/20 giorni lavorativi
  • Editore: Mooks Fabrika
  • Collana: Pubblica
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • EAN: 9788894167818
  • ISBN: 889416781X
  • Pagine: 208
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Nel secondo volume di Pubblica i giuristi Paolo Maddalena, Stefano Rodotà, Ferdinando Imposimato, Federico Sorrentino e Fabio Marcelli ragionano sugli effetti della riforma costituzionale Renzi-Boschi sull'equilibrio democratico del Paese; i filosofi Giuseppe Ferraro e Francesca Musto su quale identità nazionale nascerebbe dalla modifica costituzionale e su cosa serve per fondare un'Europa di sovranità diffusa; gli storici Giuseppe Aragno e Chiara Guida ripercorrono il ruolo delle donne nella costruzione di una Carta tra le più belle al mondo; l'urbanista Carmine Piscopo analizza l'idea di città che discende dalla nostra Costituzione; Luigi Bartalini in un racconto breve narra del rapporto tra Costituzione e lavoro, mentre lo scrittore Pino Imperatore riforma in chiave ironica e surreale i principi fondativi della Carta Repubblicana.