€ 230.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Chen Zhen. Catalogue raisonné 1977-2000. Ediz. inglese

Chen Zhen. Catalogue raisonné 1977-2000. Ediz. inglese

 


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Skira
  • Collana: Arte moderna. Cataloghi
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2018
  • EAN: 9788857206486
  • ISBN: 8857206483
  • Pagine: 896
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Chen Zhen (Shanghai, 1955 – Parigi, 2000) è stato un testimone privilegiato della globalizzazione economico-culturale e in particolare del divario tra la Cina e il mondo occidentale. Estraneo nel proprio paese e straniero in Francia, dove si è trasferito nel 1986, Chen Zhen ha cercato una propria strada restando ai margini di due sistemi.
Nel contesto di questo “doppio esilio”, si è scoperto particolarmente pronto all’assimilazione culturale, che è diventata l’elemento fondante della sua ispirazione creativa. Le opere di Chen Zhen mettono in discussione il mondo, l’umanità e i suoi rapporti con l’ambiente per instaurare un dialogo e favorire una mentalità transculturale – un nuovo linguaggio, un nuovo stile di vita che tenga conto di una dimensione spirituale e tecnologica, materiale e immateriale.
Questo catalogo ragionato offre nuove possibilità di analizzare e confrontare l’intera opera di Chen Zhen. Dal 2008, un gruppo di ricercatori ha intrapreso uno studio meticoloso e sistematico dei suoi archivi in collaborazione con collezionisti, gallerie, musei, enti pubblici e privati, curatori di mostre e amici dell’artista.
Il catalogo ragionato di Chen Zhen presenta l’inventario completo delle opere autentiche dell’artista, catalogate in ordine cronologico in due volumi: il primo abbraccia gli anni 1977-1996, il secondo va dal 1997 al 2000. Lo splendido saggio di Isabelle Renard e Xu Min costituisce uno dei principali contributi al catalogo, collocando le opere di Chen Zhen nel loro contesto storico ed evidenziando i periodi chiave nel percorso creativo dell’artista.