€ 6.21€ 6.90
    Risparmi: € 0.69 (10%)
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 47 ore e 25 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 29 aprile Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Charlot sotto inchiesta. Un interrogatorio dell'FBI a Charlie Chaplin

Charlot sotto inchiesta. Un interrogatorio dell'FBI a Charlie Chaplin

di C. J. Maland (a cura di)


Disponibilità immediata solo 1 pz.
  • Editore: Marietti
  • Collana: La madrèpore
  • A cura di: C. J. Maland
  • Traduttore: Barenghi M.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2019
  • EAN: 9788821111044
  • ISBN: 8821111040
  • Pagine: 64
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Quando i nazisti invadono la Russia molti americani chiedono agli alleati di aprire un secondo fronte in occidente contro le potenze dell’Asse. Anche Charlie Chaplin, già noto per i suoi capolavori cinematografici, si impegna attivamente a favore dell’unità degli alleati. Quando, dopo la fine della guerra, l’opinione generale cambia e agli occhi degli Stati Uniti la Russia si sostituisce ai nazisti nel ruolo di avversario, il regista britannico diventa il bersaglio di un’inchiesta dell’FBI sulla sicurezza interna. Oltre a fornire una vivace testimonianza sul clima della guerra fredda, il colloquio riportato in queste pagine chiarisce gli orientamenti politici di Chaplin: un progressista ben deciso a non ripudiare la sua partecipazione alle manifestazioni sul secondo fronte negli anni 1942 e 1943 e a non unirsi poi ai giudizi di condanna sull’Unione Sovietica.