€ 10.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La casa buia

La casa buia

di Dennis Lehane


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Piemme
  • Collana: Pickwick
  • Traduttore: Chiari F.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2015
  • EAN: 9788868367701
  • ISBN: 886836770X

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

A Boston, ormai, tutti sanno chi è Amanda McCready, 4 anni, rapita dalla sua camera una sera d'autunno. Quando, dietro richiesta degli zii, Pat Kenzie e Angie Gennaro iniziano a indagare, scoprono che la madre di Amanda, tossicodipendente e corriere della droga a tempo perso, è implicata in un giro alquanto pericoloso. E che per alcuni dei suoi amici, la vita di un bambino vale meno di una lattina di birra. Mentre Amanda rischia di essere risucchiata in un nulla senza ritorno, i due investigatori si trovano invischiati nel marcio di un'indagine dai contorni incerti che li costringerà ad affrontare il loro lato più oscuro.

I libri più venduti di Dennis Lehane

Tutti i libri di Dennis Lehane

Voto medio del prodotto:  0 (0 di 5 su 0 recensioni)

5La casa buia, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che non puoi chiudere perchè la curiosità ti porta a fare notti piccole pur di finirlo, ricco di tanti colpi di scena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3La casa buia, 28-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
I romanzi della serie di Patrick Kenzie e Angie Gennaro si fanno via via sempre più cupi, non c'è più nessuna facile battuta come agli inizi. Lehane si fa completamente prendere dalle sue ossessioni personali, prima di tutte quella della violenza sui bambini (filo conduttore di molti suoi libri e del suo capolavoro Mystic River). La visione è quella di un Dio ingiusto che permette un mondo ingiusto dove gli innocenti possono essere torturati senza ragione:
"Nessuna risposta. Dio, se vuole, sa tenere la bocca ben chiusa."
E nessuna risposta vuole dare Lahane stesso, non esiste "la cosa giusta" e la giustizia stessa può rappresentare la soluzione più sbagliata e dolorosa.
Ne risulta un giallo forte e maturo, "straordinario" come nella citazione di Stephen King sulla copertina.
Un suggerimento al traduttore: un minimo di cultura musicale (indispensabile secondo me a chi affronta il genere) gli avrebbe permesso di riconoscere in Muddy Waters un musicista blues e non un qualche complessino. Lehane è sempre molto attento alle colonne sonore e dovrebbe esserlo anche il suo traduttore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...