€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Carne e sangue

Carne e sangue

di Michael Cunningham


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Nella storia della famiglia Stassos, nei cento anni che i suoi componenti vivono sul suolo americano alla ricerca di una felicità ordinaria, Michael Cunningham intreccia i fili di differenti identità, di mondi diversi destinati a entrate in collisione con gli altri e soprattutto con se stessi. Un universo di destini apparentemente liberi di seguire il proprio corso, e invece votati, quasi per diritto di nascita, a muoversi, esplorare, provare gioie laceranti e salvifici dolori.

I libri più venduti di Michael Cunningham

Tutti i libri di Michael Cunningham

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Carne e sangue e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 3 recensioni)

4Carne e sangue, 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Primo libro che leggo di Cunningham e giudizio altalenante. E' scritto bene, molto autobiografico, incentrato sulla sua famiglia emigrata dalla Grecia (quando parla della Grecia e dei genitori li ho trovati i momenti migliori) , però il risultato, soprattutto dopo la metà del libro mi è sembrato un po' "scollato", ho partecipato con meno intensità alle vicende. Resta una bella storia, drammatica e spesso cruda.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'epopea di una nazione, 16-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
All'interno della storia di una famiglia greca Cunningham esprime dubbi, incertezze sull'oggi e sul futuro degli Stati Uniti d'America con tutte le sue problematiche sulla reale multietnicità dell'Impero. Carne e sangue, sesso e dolore, accettazione della propria attitudine sessuale tra dolore e amore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Carne e sangue, 02-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Cunningham affronta temi come l'omosessualità, la malattia, la morte, il tradimento con una disinvoltura abbacinante, con un flusso di parole che scivolano senza intoppi dagli occhi al petto, avvolgendo chi le beve in un'aura di drammatica bellezza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti