€ 11.75€ 12.50
    Risparmi: € 0.75 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

I cani di Riga. Le inchieste del commissario Kurt Wallander vol.2
€ 10.00 € 8.50
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I cani di Riga. Le inchieste del commissario Kurt Wallander vol.2

I cani di Riga. Le inchieste del commissario Kurt Wallander vol.2

di Henning Mankell


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Sulle coste svedesi, in un freddo mattino d'inverno, da un peschereccio che si fa strada tra la neve viene avvistato un gommone di salvataggio: a bordo ci sono due cadaveri. Le indagini portano l'ispettore Wallander a est: la polizia di Ystad ha le prove che i due uomini sono stati uccisi e che l'imbarcazione veniva dalla Lettonia. Kurt Wallander parte per Riga: non passerà molto tempo prima che si renda conto di essere vittima di una cospirazione legata ai drammatici cambiamenti politici dei Paesi Baltici: la caduta dell'Unione Sovietica è ormai consegnata alla storia, ma in Lituania, ora stato sovrano, alcune forze di potere lavorano nell'ombra in accordo con la mafia russa.

Tutti i libri di Henning Mankell

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano I cani di Riga. Le inchieste del commissario Kurt Wallander vol.2 acquistano anche La leonessa bianca. Le inchieste del commissario Wallander vol.3 di Henning Mankell € 11.75
I cani di Riga. Le inchieste del commissario Kurt Wallander vol.2
aggiungi
La leonessa bianca. Le inchieste del commissario Wallander vol.3
aggiungi
€ 23.50

Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 5 recensioni)

4Intrigo internazionale , 08-12-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il commissario Wallander si trova alle prese con un giallo internazionale che lo porta verso i Paesi baltici, fuori dal suo ambiente, dove deve vedersela con delinquenti sanguinari e con i suoi "colleghi", rendendosi conto di essere preso negli ingranaggi di una cospirazione politica. Ci sarà comunque un risvolto positivo sul piano personale quando incontrerà una donna che farà battere più velocemente il suo cuore. Buona la trama anche se in alcuni punti (il rinvenimento di un testamento e i furti in una stazione di Polizia) un po' improbabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5In trasferta, 29-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Stavolta Mankell fa traslocare il nostro Kurt Wallander nei paesi baltici. Il nostro mitico commissario si trova a dover risolvere un caso ambientato a Riga dove Kurt conoscerà una donna che sarà protagonista in altri episodi della szerie creata da Mankell. Anche questo è un grande giallo molto avvincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Nordico, 07-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il secondo episodio della serie di Wallander e cominciamo a conoscere meglio il personaggio. Alle prese con due cadaveri Wallander deve andare in Russia e lì incontra una donna che cambia per un pò la sua vita. Come al solito grande Mankell e il suo Wallander.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Grandissimo, 11-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il primo libro che ho letto dell'ispettore Wallander qualche anno fa e devo dire che da questo episodio ho cominciato a divorare gli altri libri di Mankell. Il personaggio di Wallander è già entrato nel libro dei grandi personaggi polizieschi. Leggete Mankell che ne vale la pena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4le vicende dell'est europeo, 23-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Nella sua seconda avventura che vede come protagonista il commissario Wallander Mankell allarga il suo raggio d'azione ai paesi baltici, così lontani dall'Italia ma così vicini alla Svezia e dal ruolo sempre più importante nelle vicende europee.
Oltre al giallo vero e proprio assistiamo all'evoluzione del personaggio di Wallander e alla sua ricerca di amore e di rapporti umani dopo il divorzio dalla moglie e assistiamo anche al suo difficile rapporto con il padre e la figlia, reso problematico soprattutto dalla mancanza di comunicazione e di condivisione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO