€ 9.97€ 10.50
    Risparmi: € 0.53 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 5 ore e 12 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 17 maggio. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

La calma del più forte
La calma del più forte(2009 - brossura)
€ 17.10 € 18.00
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La calma del più forte

La calma del più forte

di Veit Heinichen

  • Editore: E/O
  • Collana: Tascabili e/o
  • Traduttore: Montis S.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2012
  • EAN: 9788876419973
  • ISBN: 8876419977
  • Pagine: 331
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Giunto al sesto romanzo della serie del commissario Proteo Laurenti, Veit Heinichen spalanca i retroscena della crisi economica mondiale, addentrandosi nei labirinti della mafia dell'alta finanza, tra politici corrotti, speculazione edilizia, bolle finanziarie e mutui subprime. E sullo sfondo di un'Europa alla vigilia di radicali trasformazioni politiche, in cui Trieste diventa un necessario punto d'incontro tra Est e Ovest, trascina il lettore nella discesa agli inferi di un testimone d'eccezione: il cane Argo, vittima emblematica di un'umanità ossessionata dal dio denaro e capace di trasformare perfino il suo amico più fedele in uno strumento di morte. L'indagine del commissario Laurenti questa volta ruota attorno alla figura di Goran Newman, noto come "Duke", misterioso uomo d'affari che opera nel campo della speculazione finanziaria con enormi traffici di denaro di dubbia provenienza. Tra gli scrittori europei di noir di maggior successo, Veit Heinichen, tedesco di nascita e triestino d'adozione, ambienta le sue inchieste politicamente scomode e coraggiose in una città dove il noir nordico incontra quello mediterraneo.

I libri più venduti di Veit Heinichen

Vedi tutti

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4La calma del più forte, 17-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'avventura poliziesca molto agganciata a cronache vere, riguardanti Trieste e dintorni. Con riferimenti alla gastronomia e guida ai locali pubblici da far concorrenza alla Michelin! Inoltre, lezioni di politica e macroeconomia condite con un po' di sociologia e accenni di storia europea del 20 secolo, tutto all'acqua di rose. Ho l'impressione che Heinichen stia pensando un seguito a quest'opera, ha lasciato qualcosa in sospeso...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Bello..., 26-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho scoperto questo libro casualmente ma mi sono subito appassionata al personaggio protagonista: il commissario Laurenti. Conoscendo bene i luoghi in cui si svolge la storia posso dire che l'autore è molto bravo e preciso nella descrizione dell'ambiente circostante. Il libro è bello ed ambientato in un periodo storico molto importante per la città di Trieste e la Slovenia. Lo consiglio soprattutto a chi ama storie che hanno come protagonista un personaggio caratteristico come il Montalbano di Camilleri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO