€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Consegna prevista dopo Natale
In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Una breve primavera. I ragazzi sperduti della Resistenza tradita

Una breve primavera. I ragazzi sperduti della Resistenza tradita

di Pierfranco Pellizzetti


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
  • Editore: Sedizioni
  • Collana: Narrativa
  • Data di Pubblicazione: marzo 2014
  • EAN: 9788889484937
  • ISBN: 8889484934
  • Pagine: 168
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Black Friday 2017!

Trama del libro

Tra favola e mito. La vicenda delle giovani generazioni nell'Italia del dopoguerra ricalca al tempo stesso quella dei "bambini sperduti" sull'Isola che non c'è di Peter Pan e i destini crudeli dei figli di Saturno/Crono, l'antica divinità che i suoi infanti se li divorava. Storia di giovinezze sprecate, al macero; vuoi in quanto confinate nel limbo opacizzante della marginalità, vuoi perché precocemente avvizzite tra le fauci di una vecchiezza padrona e matrigna, che ha sempre continuato a prosciugarle succhiandone avidamente le energie vitali. Così non era sembrato nei giorni lontani del 1945, a Bruno e ai suoi coetanei combattenti. Così apparve in tutta evidenza nelle gelate degli anni che seguirono. L'epopea della guerra partigiana vissuta in prima persona - è il momento eccezionale come l'innamoramento che Bruno inseguirà ancora una volta per il resto dei suoi giorni; attraversando l'esotico e l'avventuroso: dalle sabbie dei deserti maghrebini alle acque sterminate del rio Paranà. Un male di vivere individuale in cui si rispecchiano mali di vivere generazionali; delle generazioni che si susseguono in questa Italia disperante e dissipatrice.

Tutti i libri di Pierfranco Pellizzetti