€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Boing Generation. La storia dei canguri senza marsupio

Boing Generation. La storia dei canguri senza marsupio

di Luca Sacchieri


Fuori catalogo - Non ordinabile

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Nella "beat generation" tutto - la gente, la musica, la vita - correva, correva, correva, saltava, saltava, saltava, vibrava, vibrava, vibrava, picchiava, urlava, ballava, schizzava, sfuggiva, colpiva e scompariva, gridava, rideva, viveva, moriva, risorgeva all'infinito. Nella "boing generation" regna l'apparenza. Ma è un'apparenza molle, informe, che incassa i colpi della vita in modo diverso: li assorbe nella sua melma, con l'indifferenza di chi non è nemmeno stato sfiorato. Ma quei colpi si sentono eccome, solo che si accumulano dentro. Perché nella "boing generation", dentro, ormai non ti ci guarda più nessuno. Tutti si fermano a come sei fuori, e anche te stesso. Soprattutto te stesso. Lo ignori, il male che hai dentro, non puoi mica apparire debole. E ti accorgi del dolore che ti rinchiudi addosso solo nel momento in cui esplode. E tu non riesci a fare altro che scappare da te stesso. Ma sei affannato, rallentato, invischiato nella stessa melma di cui sei fatto. Hai tanta rabbia e tanta (tanta tanta) paura. "Io, Pietro, Rosco e Davor siamo quattro uomini in fuga".