€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 19 ore e 42 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 29 luglio. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
A bocce ferme

A bocce ferme

di Marco Malvaldi

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Tornano gli arzilli vecchietti del BarLume in A bocce ferme di Marco Malvaldi. Nel romanzo, la combriccola di investigatori over settanta è chiamata a risolvere un caso scottante e tanto complicato quanti sono gli anni trascorsi dal delitto.
Era la fine degli anni Settanta e quelli del BarLume erano ancora giovani e in gamba quando venne ammazzato Camillo. Freddato a bruciapelo in una mattina d’inverno, Camillo era un padrone d’altri tempi, autoritario, duro e spilorcio. Quelli che erano finiti sotto le sue grinfie si erano sentiti sollevati alla notizia della sua dipartita e avevano sussurrato, maligni, che con tutte le cattiverie commesse, quell'uomo malvagio se l'era proprio cercata. Nonostante le tante dicerie, però, il delitto era sempre rimasto irrisolto, almeno fino a quando il figlio della vittima, sul letto di morte, si era dichiarato colpevole dell'omicidio. Di fronte a questa ammissione, tutto il paese aveva avuto uno shock e i giornali e le televisioni locali avevano cominciato a trasmettere non-stop aggiornamenti sul caso. Ai nostri intrepidi vecchietti qualcosa, però, non torna. Sentono puzza di bruciato e hanno la netta sensazione che il figlio di Camillo volesse nascondere qualcosa o proteggere qualcuno. Ma chi? Le indagini dopo quarant’anni si riaprono al BarLume e chissà che, tra una partita di carte e un bicchiere di vino, non si riesca ad acciuffare un assassino.

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su A bocce ferme e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 4 recensioni)

5Altro gran capitolo della saga del Bar Lume, 13-09-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Se avete amato i capitoli precedenti, amerete sicuramente anche questo. Massimo, il "barrista" e la fidanzata, poliziotta, impegnati a risolvere un caso che affonda le radici ai tempi della "rivoluzione socio - politica" del '68. Un quadro dell'Italia reazionaria e idealista degli anni' 60 a confronto con la realtà odierna.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Ottimo, 10-08-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Acquistato e consegnato nei tempi previsti.
Il romanzo mantiene le promesse: il quartetto dei vecchietti è più arzillo che mai e la mente logico-matematica del barrista sovrasta tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Divertente, spassoso!, 23-07-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto soddisfatto, il libro è arrivato in tempi brevissimi. L'ho letto tutto d'un fiato e l'ho prestato ad una mia amica.
Anche lei si è divertita molto trascorrendo un pomeriggio tranquillo immersa nella lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Delizioso, 23-07-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Aspettavo con ansia il nuovo libro e come sempre mi è piaciuto tantissimo. Adoro i "giovanotti" del Bar Lume: ironici, sagaci e che dire del"barrista"? Ben scritto, originale, si legge d'un fiato. Un tuffo nel 68. Lo consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO