€ 18.60
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La biblioteca dei morti
La biblioteca dei morti(2015 - brossura)
€ 6.90 € 6.21
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
La biblioteca dei morti
La biblioteca dei morti(2010 - brossura)
€ 13.00 € 11.05
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La biblioteca dei morti

La biblioteca dei morti

di Glenn Cooper


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Nord
  • Collana: Narrativa Nord
  • Traduttore: Gasperi G. P.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2009
  • EAN: 9788842916062
  • ISBN: 8842916064
  • Pagine: 439
  • Formato: rilegato

Trama del libro

Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un'abbazia sull'isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un'interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile. "Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti."

I libri più venduti di Glenn Cooper

Tutti i libri di Glenn Cooper

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 152 recensioni)

5.0Bellissimo!, 29-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Glenn Cooper, nella narrazione di questa storia, si è superato. La storia è davvero molto coinvolgente, mai pesante o noiosa, anzi semplice e travolgente. Siamo di fronte ad una storia che esce un po' fuori dagli schemi tradizionali. I colpi di scena non mancano. Il lettore, riga dopo riga, si sente sempre più partecipe ai fatti narrati e non può far a meno di viaggiare con la mente. Estremamente meraviglioso e consigliatissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Avvincente, 13-12-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è molto interessante, ricco di colpi di scena e narrato molto bene.
La storia, abbastanza inverosimile, è resa credibile per gli agganci storici introdotti. Molto scorrevole. Scritto quasi come una sceneggiatura, sembra davvero di guardare un film e infatti mi stupisco del fatto che non sia stato ancora portato sul grande schermo. A chi piace il genere è davvero bello lo consiglio sicuramente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.07 luglio 777, 17-09-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia ha inizio il 7-7-777, quando una donna partorisce uno strano bambino dai capelli rossi. Sarà proprio questo bambino la chiave del racconto e della trilogia. Grandi misteri che riguardano la storia del mondo e delle sue persone si trovano sepolte sotto terra, in una biblioteca che nessuno è mai riuscito a vedere e visitare. Un solo tomo della collezione è ancora in circolazione, e ciò suscita infinita curiosità e voglia di capire che cosa quello strano volume stia cercando di dire al mondo intero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La biblioteca dei morti, 05-03-2013, ritenuta utile da 3 utenti su 8
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia comincia così: "Il 7-7-777 vicino ai pressi dell'abbazia di Vectis in Britannia, una donna da alla luce due gemelli entrambi maschi, il primo verrà brutalmente ucciso alla nascita perchè, credenti alla leggenda del settimo figlio di un settimo figlio, questo sarebbe stato un evocatore di forze oscure, uno stregone. Ma per volere divino il settimo figlio, dato alla luce e subito represso, non era il settimo concepito da Dio. Fu così che Octavus, così il nome del bambino, non tardò a far vedere i suoi poteri. Cominciò a scrivere libri su libri in gran quantità e i monaci furono costretti a fondare un nuovo ordine di Vectis, un ordine sacro e segreto per la custodia della biblioteca, conosciuto come l'"Ordine dei Nomi"."
Qual'è il segreto contenuto in questi libri? Cos'è rivelato, di tanto importante, al loro interno?
Tramite Will Piper, un agente del FBI scopriremo come, anche dopo tredici secoli, questa storia, abbia a che fare con i giorni nostri...
Glenn Cooper è bravo, a trascinarci, con i suoi flashback, avanti e indietro nel tempo, a lasciarci in suspance e a metterci sulle tracce di un serial killer "Doomsday" che opera a New York, nel XXI secolo e sarà proprio l'audace Will a doversene occupare.
Visto che tutti coloro che sono venuti, in qualche modo, a conoscenza di questa storia antica sono stati barbaramente eliminati, riuscirà, Will, ora che c'è immischiato completamente, ad avere la meglio su qualcosa di più grande, molto più grande di lui?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo, 20-11-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro troppo affascinante per i temi e per gli eventi che si susseguono per me. È stata veramente una grande sorpresa leggere questo libro. Consacrerei Glenn Cooper tra i più grandi della storia della letteratura moderna. Do alla "Biblioteca dei Morti" l'onore di avermi concesso l'ispirazione del mio primo romanzo in assoluto, Codice Sanctum - Il segreto di Stonehenge. Cooper è davvero un genio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La biblioteca dei morti (152)


Prodotti correlati