€ 14.45€ 17.00
    Risparmi: € 2.55 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 21 ore e 16 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 24 maggio Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Berlin vol.1

Berlin vol.1

città delle pietre, La

di Jason Lutes


Disponibilità immediata
  • Editore: Coconino Press
  • Collana: Coconino cult
  • Traduttore: Fattoretto E.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2003
  • EAN: 9788888063522
  • ISBN: 8888063528
  • Pagine: 213
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La prima parte di una delle opere più ambiziose della storia del romanzo a fumetti, realizzata in cinque anni di lavoro continuo, vincitrice di numerosi premi internazionali: tutto questo è "Berlin - La città delle pietre". Ambientato nel drammatico periodo della Repubblica di Weimar (dal settembre 1928 al primo maggio 1929).

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Berlin e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Da leggere, 30-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia è raccontata e disegnata molto bene. Descrive il periodo immediatamente precedente l'ascesa di Hitler al potere e fornisce uno scorcio molto realistico della società tedesca di quegli anni. L'autore spazia dalle vicende personali, colte anche nei loro dettagli, a più ampie digressioni di carattere storico. Ben rappresentate anche le due principali forze partitiche dell'epoca, con i loro difetti già ben evidenti: una destra già fortemente xenofoba ed una sinistra popolare già fortemente incapace di una effettiva interpretazione della realtà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Berlino 1928 a fumetti, 23-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver letto Maus ho provato anche con questa graphic novel in due volumi (consigliata peraltro come lettura nelle guide su Berlino).
Il tema è diverso, qui la storia è ambientata nella Repubblica di Weimar, quando il nazionalsocialismo era ancora agli albori.
I disegni sono molto belli, la vicenda facile da seguire e aiuta a gettare un po' di luce sulla situazione socio-economica di fine anni Venti. Può piacere a molti, sia agli appassionati di fumetti che ai giovani interessati alla storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti