€ 12.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Una bella differenza. Alla scoperta della diversità del mondo
€ 12.00 € 10.20
Disponibilità immediata
Ordina entro 19 ore e 35 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 27 novembre   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Una bella differenza. Alla scoperta della diversità del mondo

Una bella differenza. Alla scoperta della diversità del mondo

di Marco Aime


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Data di Pubblicazione: giugno 2009
  • EAN: 9788806198503
  • ISBN: 8806198505
  • Pagine: 78
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

La differenza ha profonde radici storiche e culturali ed è il frutto delle risposte che i diversi gruppi umani hanno saputo dare ai differenti habitat con cui si sono trovati a convivere. Marco Aime, dialogando con le sue nipotine Chiara ed Elena, racconta dei suoi viaggi, dei suoi incontri immaginari con colleghi celebri come Claude Lévi-Strauss o Bronislaw Malinowski - nel libro citati semplicemente per nome, - e mediante aneddoti ed esempi spiega le diverse concezioni che i tanti popoli della terra hanno dello spazio, del tempo, della famiglia, dell'economia, del corpo. Nel suo insieme il libro da vita a una sorta di breve e semplice corso di antropologia che fornisce ai lettori, giovani e adulti, gli strumenti critici per osservare il mondo con altri occhi.

Tutti i libri di Marco Aime

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

5Educazione interculturale, 13-05-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
La bravura di Marco Aime sta nel rendere l'antropologia culturale alla portata di tutti, e questo libro ne fornisce testimonianza. Si tratta di un testo che può dare validi spunti a chi si affaccia al settore dell'educazione interculturale ma anche a chi è già esperto del settore, per far capire come avvicinare i bambini e i giovani all'antropologia, sradicandola dalle quattro mura accademiche per dimostrarci che è qualcosa che viviamo tutti i giorni, dato che ha a che fare con l'intera società.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Una bella differenza. , 11-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo sarebbe un bellissimo libro da leggere e commentare a scuola, con i ragazzi delle medie e forse anche con quelli delle elementari perchè è scritto con un linguaggio semplice ed è ricco di storie ed esempi. Attraverso il dialogo con le nipotine, uno zio antropologo, spiega e racconta le diversità di usi e costumi nelle varie parti del mondo rispetto alla famiglia, alla morte, all'educazione ecc.. Utilissimo per affrontare le tematiche della diversità in genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Altri utenti hanno acquistato anche