€ 8.07€ 8.50
    Risparmi: € 0.43 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Bel-Ami
Bel-Ami(2019 - brossura)
€ 10.45 € 11.00
Disponibilità immediata
Bel-Ami
Bel-Ami(2015 - brossura)
€ 8.55 € 9.00
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Bel-Ami

Bel-Ami

di Guy de Maupassant


  • Editore: Garzanti
  • Collana: I grandi libri
  • A cura di: L. Binni
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788811811442
  • ISBN: 8811811449
  • Pagine: 344
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Nella Parigi della Belle, Époque, Georges Duroy, detto Bei-Ami, sogna l'ascesa sociale. Disposto a tutto pur di abbandonare la sua mansarda affacciata sulla ferrovia ed entrare trionfalmente nei salotti della buona società, sfrutta senza ritegno il suo charme e moltiplica le proprie conquiste, facendo così carriera nel giornale in cui lavora e meritandosi la fama di colto viveur. Seduttore senza scrupoli, Georges sa anteporre a ogni valore la propria ambizione, sfrenata e insaziabile, e costruire su di essa una fortuna che sembra non conoscere ombre. Capolavoro assoluto di Maupassant, Bei-Ami (1885) offre al lettore moderno un ritratto della società parigina del xix secolo, in cui si mescolano giornalismo, politica e gli spiriti animali del nascente capitalismo.

Tutti i libri di Guy de Maupassant

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Bel-Ami acquistano anche Come pecore in mezzo ai lupi di Primo Mazzolari € 9.50
Bel-Ami
aggiungi
Come pecore in mezzo ai lupi
aggiungi
€ 17.57

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Bel-Ami e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 7 recensioni)

5Da leggere, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Posso definire questo uno dei romanzi più belli che io abbia mai letto! La storia è ambientata nella Francia dell'ottocento ed ha come protagonista Georges Duroy detto Bel-Ami, il quale utilizzando il suo potere di seduttore riesce ad avvicinarsi a numerose donne ricche e potenti e ad abbandonare la sua di estrema povertà. Un classico coinvolgente ed appassionante che consiglio di leggere assolutamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La scala sociale, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia moderna, tristemente attualissima, di un avido arrampicatore sociale. Ho divorato il libro, pagina dopo pagina, spinto dalla curiosità di osservare fino a che punto sarebbe arrivato il protagonista, che senza scrupoli oltrepassa tutti i limiti della decenza, e sfrutta le donne con lo scopo di far emergere la sua mediocrità. Una società falsa, con la stampa corrotta dal potere politico: sembra davvero scritto ieri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La corrotta e amorale Parigi dell'800, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista è un arrampicatore sociale originario della provincia che grazie alla sua bellezza e al successo con il sesso femminile riesce a sfondare nella carriera giornalistica eliminando subdolamente i propri rivali. Cinico e senza scrupoli tuttavia Bel-Ami, così il protagonista viene soprannominato da una bambina, sarà sempre tormentato dal terrore della morte, contro cui il successo e la fama nulla potranno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Per arrivare si è disposti a tutto!, 03-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista grazie al suo fascino riesce a conquistare tutte le donne per poi sfruttarle per fare carriera, farsi strada nel mondo del giornalismo e della politica parigina degli anni ottanta. Un personaggio senza scrupoli, vuoto e superficiale... (a mio parere, per alcuni tratti rispecchia la società di oggi) Nel complesso è un ottimo libro e, Maupassant narra in modo scorrevole e semplice.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'ascesa di bel-ami, 28-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo racconta l'ascesa di un giovane di umili origini che riesce, grazie ad un incontro fortunato, a farsi strada attraverso il mondo del giornalismo. Un excursus sulla paranoia umana che va dal timore della morte, all'accecante gelosia che condurrà il giovane Bel-ami, denominato così da una bambina, ad attuare comportamenti consequenziali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Bel-Ami (7)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti