€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Bastogne
Bastogne(2014 - brossura)
€ 10.00 € 7.50
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Bastogne
Bastogne(2013 - brossura)
€ 15.00 € 12.75
Normalmente disponibile in 7/9 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Bastogne

Bastogne

di Enrico Brizzi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Un autentico romanzo di deformazione: quella di Ermanno, ventenne piccolo spacciatore e studente di filosofia a Nizza. Sullo sfondo di una città giovane inghiottita dai furori creativi e dalle droghe, la vita di Ermanno e di due amici d'infanzia si aggroviglia fino all'implosione per il ritorno del mitico cugino Jerry: la tranquilla esistenza periferica dei ragazzi finisce per diventare la cavalcata di quattro cavalieri di una apocalisse isterica. La vicenda procede quasi in un crescendo di violentissime destrutturazioni, alternata ai ricordi d'infanzia e ai pensieri d'Ermanno, deformati in una visione oppiacea dovuta alle varie droghe di cui abusa.

Tutti i libri di Enrico Brizzi

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Bastogne e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 2 recensioni)

3Bastogne, 09-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo il successo di Jack Frusciante, Brizzi torna con un libro sempre per giovani, ma con contenuta molta più rabbia e voglia di trasgredire. I personaggi sono violenti e sboccati, in alcuni momenti si perde di vista il senso della storia e non si capisce fino in fondo dove l'autore voglia andare. Le pagine scorrono comunque veloci e non sono molte, i dialoghi sono fumettistici, calati nel contesto. Il peccato più grave è la sensazione di deja-vù che attraversa molti episodi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Terribile, 27-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il tipico romanzo che o si ama alla follia, oppure si detesta. Si desume dalla mia valutazione che per me vale il secondo caso. L'ho iniziato piena di aspettative, sulla scia di Jack Frusciante, ma mi sono ritrovata in una girandola di negatività, volgarità gratuita, fatti narrati e collegati che per me non avevano un grosso senso e sono rimasta disgustata oltremodo, infatti, per quanto sia breve, non mi sono nemmeno data la pena di finirlo. Consigliato a chi è attratto dalle storie sullo stile "Arancia meccanica".
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti