€ 11.40€ 12.00
    Risparmi: € 0.60 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La bastarda di Istanbul

La bastarda di Istanbul

di Elif Shafak


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Istanbul non è una città, è una grande nave. Una nave dalla rotta incerta su cui da secoli si alternano passeggeri di ogni provenienza, colore, religione. Lo scopre Armanoush, giovane americana in cerca nelle proprie radici armene in Turchia. E lo sa bene chi a Istanbul ci vive, come Asya, diciannove anni, una grande e colorata famiglia di donne alle spalle, e un vuoto al posto del padre. Quando Asya e Armanoush si conoscono, il loro è l'incontro di due mondi che la storia ha visto scontrarsi con esiti terribili: la ragazza turca e la ragazza armena diventano amiche, scoprono insieme il segreto che lega il passato delle loro famiglie e fanno i conti con la storia comune dei loro popoli. Elif Shafak, nuova protagonista della letteratura turca, affronta un tema ancora scottante: quel buco nero nella coscienza del suo paese che è la questione armena. Simbolo di una Turchia che ha il coraggio di guardarsi dentro e di raccontare le proprie contraddizioni.

Tutti i libri di Elif Shafak

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La bastarda di Istanbul acquistano anche Il palazzo delle pulci di Elif Shafak € 11.40
La bastarda di Istanbul
aggiungi
Il palazzo delle pulci
aggiungi
€ 22.80

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Istanbul e una grande famiglia , 12-10-2019
di - leggi tutte le sue recensioni
C'è molto in questo romanzo, che inizia con un incipit memorabile: sicuramente prevale la volontà di descrivere la donna nella civiltà turca, nelle sue manifestazioni variabili attraverso le generazioni e anche, nella modernità, di come le donne si facciano influenzare in vario modo da usi, religione, tradizione, influssi occidentali. Ma c'è anche il genocidio armeno, e c'è Istanbul, meravigliosamente descritta con suoni e colori, e c'è la diaspora in Occidente: il tutto per chiudersi sulla Famiglia, cuore del romanzo, la cui prosa soffre quasi necessariamente di alti e bassi e dell'alternanza tra fasi estremamente godibili ed altre magari a più difficile leggibilità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti