€ 16.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Le basi cellulari delle malattie onco-ematologiche

Le basi cellulari delle malattie onco-ematologiche

di A. Grande (a cura di)


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: libreriauniversitaria.it
  • Collana: Strumenti
  • A cura di: A. Grande
  • Data di Pubblicazione: settembre 2014
  • EAN: 9788862925358
  • ISBN: 8862925352
  • Pagine: 154
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Ideato per gli studenti iscritti a Medicina e Chirurgia e alle diverse Specialità mediche (soprattutto Oncologia, Ematologia e Anatomia patologica), questo libro può essere un valido supporto per tutti i Corsi di laurea in materie scientifiche di area sanitaria, biotecnologica e medico-farmaceutica.
Il suo impianto didattico agile e schematico – arricchito dalla presenza di numerosi grafici e illustrazioni – lo rende uno strumento completo e aggiornato sui processi della biologia cellulare. Il particolare taglio di questo manuale pone inoltre in evidenza le connessioni con argomenti di medicina clinica per lo più inquadrabili nell’ambito onco-ematologico (biologia delle emopatie e dei tumori).

Indice:
1. Smistamento delle proteine
2. Trasduzione del segnale
3. Ciclo cellulare
4. Apoptosi
5. Il differenziamento cellulare
6. Biologia delle emopatie
7. Biologia dei tumori

Nota sul curatore
Alexis Grande Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1988 presso l’Università di Modena, dove si è specializzato dapprima in Ematologia generale, nel 1992, e successivamente in Patologia clinica, nel 1998. Nel 2002 è diventato ricercatore nel settore scientifico disciplinare BIO/11 – Biologia molecolare e nel 2005 professore associato nel settore scientifico disciplinare BIO/13 – Biologia cellulare. La sua attività di ricerca si è sempre svolta nell’ambito delle basi biologiche delle malattie onco-ematologiche. È docente di Biologia cellulare e molecolare presso il Corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia.