€ 12.74€ 13.00
    Risparmi: € 0.26 (2%)
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Barra al centro! De Gasperi, La Malfa, Martino, Saragat: i fautori del centrismo italiano nella prima repubblica

Barra al centro! De Gasperi, La Malfa, Martino, Saragat: i fautori del centrismo italiano nella prima repubblica

di Mario Astarita


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: Il Pensiero
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788899469238
  • ISBN: 8899469237
  • Pagine: 136
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

L'arrivo del centrismo, con l'estromissione di socialisti e comunisti dal governo, decretò nei primi anni Sessanta del Novecento la separazione della Repubblica italiana dalla storia dello Stato nazionale prefascista. Al tempo stesso rappresentò il decisivo imporsi dei partiti quali interpreti principali sulla scena pubblica italiana ed indirizzò in seguito il graduale passaggio verso sinistra, che avrebbe condotto agli sviluppi consociativi degli anni Settanta ed all'imporsi delle logiche della politica su quelle del mercato. Qui si prende in esame la storia politica del quindicennio 1947-1963 per esaminare quella "alternativa democratica", attraverso gli eventi personali e politici di quattro uomini politici italiani: De Gasperi, La Malfa, Martino e Saragat, che aspiravano a riformare l'Italia per uno sviluppo concertato e democratico, opponendosi a qualsiasi tentazione assolutistica ed antidemocratica, ma anche partitocratica. Questo libro proietta una luce sulle vicende di quegli anni e suggerisce un'esposizione autentica del sistema politico italiano, esaminando la Storia repubblicana del nostro paese e quelle che furono le sue vicissitudini nei primi anni Sessanta.

Tutti i libri di Mario Astarita