€ 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

La bambola che dorme
€ 3.45 € 6.90
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La bambola che dorme

La bambola che dorme

di Jeffery Deaver


  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Narrativa
  • Traduttori: Cappi A. C., Astori C.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2009
  • EAN: 9788817030892
  • ISBN: 8817030899
  • Pagine: 503
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

California, 1999. Daniel Raymond Pell per i media è il "figlio di Manson": affascinante e sinistramente carismatico, al pari del suo predecessore ha incantato, sedotto e plagiato i giovani adepti della sua setta. E con la complicità di uno di essi ha sterminato un'intera famiglia. Nessuno dei due però si è accorto che la notte del massacro, confusa in mezzo alle bambole, una bambina dormiva tranquilla nel suo lettino. Otto anni dopo Pell sta scontando la condanna a vita in un carcere di massima sicurezza per l'efferata carneficina e deve essere processato di nuovo perché vari indizi lo collegano a un altro delitto del passato rimasto irrisolto. Condotto in tribunale, è interrogato dall'agente del California Bureau of Investigation Kathryn Dance, esperta in cinesica. Kathryn è uno dei pochi poliziotti in grado di interpretare il linguaggio non verbale e di capire se testimoni e sospetti dicono la verità. E non sbaglia mai. Questa volta, però, il suo compito è davvero arduo, perché deve confrontarsi con un osso duro, un killer dall'intelligenza quasi sovrumana, un abile manipolatore della volontà altrui. E quando, dopo un sottile gioco di parole, sguardi, gesti, Kathryn scalfisce l'assoluta compostezza di Pell e intuisce un diabolico trucco, è troppo tardi: il "figlio di Manson" è evaso dal tribunale. Comincia la caccia.

Tutti i libri di Jeffery Deaver

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.9 di 5 su 11 recensioni)

4Due intelligenze a confronto, 13-04-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Allontanato, spero solo momentaneamente, il personaggio di Lyncoln Rhyme, l'Autore affida la storia alla brava Kathryn Dance, detective esperta in cinesica, che si deve cimentare con l'intelligenza e la furbizia di un detenuto, autore di una strage così efferata che è stato etichettato come "figlio di Manson". Nonostante la sua bravura e la sua attenzione, la detective si lascia per un breve istante abbindolare dall'uomo che riesce così a fuggire dal carcere dove è detenuto. Inizia così una caccia piena di mosse e contromosse tra i due protagonisti che tiene il lettore incollato al libro, che si legge con molta facilità soprattutto passati i primi capitoli. Unico neo, secondo me, è l'eccessivo spazio che si dà alla cinesica, per quanto utile possa essere, a scapito delle indagini "su strada" e più tradizionali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La bambola che dorme, 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La dtective Katheryne Dance è un'esperta negli interrogatori: è una delle poche ad essere esperta nel decifrare il linguaggio non verbale, a capire quindi dai gesti e dal linguaggio del corpe se un interogato mente o dice la verità Ma nel caso del figlio di Manson finisce per sbagliare: inizierà una caccia senza quartiere per catturare il pericoloso evaso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La bambola che dorme, 01-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un nuovo caso per la detective Katheryne Dance, la criminologa esperta negli interrogatori grazie alla sua capacità di scoprire la menzogna dell'intrrogato attraverso il linguaggio non verbale. Ma questa volta l'eperta commette un errore, e si aprirà una caccia senza quartiere. Un bellissimo thriller.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4La bambola che dorme, 25-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un giallo che si caratterizza per i forti sentimenti: l'arguzia e la cattiveria del galeotto evaso, l'umanità della detective. Jeffery Deaver, da buon maestro del triller, dimostra in questo "La bambola che dorme" tutta la sua arte nel mantenere altissima la tensione del lettore, completamente rapito dalle atmosfere noir e dai colpi di scena impensabili.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Deaver colpisce ancora, 30-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un nuovo personaggio assolutamente ben riuscito. La Dance è stata introdotta in "La luna fredda", indagine di Rhyme, e personalmente sono molto contenta che sia diventata protagonista di una saga tutta sua.
Completamente diversa dal criminalista che considera solo le prove, la sua specialità è l'interrogatorio. Capisce se una persona sta mentendo tramite l'analisi cinetica. Eppure in questo romanzo si trova subito davanti a un avversario degno di lei, che a momenti sembra superarla in astuzia e abilità. Molto spazio è lasciato anche alla vita privata di Kathryn, vedova e madre di due bambini, alle prese con amicizie, hobby, famiglia e nuovi amori. Bellissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La bambola che dorme (11)


Prodotti correlati