€ 14.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Il bambino segreto. I delitti di Fjällbacka vol.5
€ 10.20 € 12.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Il bambino segreto. I delitti di Fjällbacka vol.5
€ 17.86 € 19.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il bambino segreto. I delitti di Fjällbacka vol.5

Il bambino segreto. I delitti di Fjällbacka vol.5

di Camilla Läckberg


  • Editore: Marsilio
  • Collana: Vintage
  • Traduttore: Cangemi L.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2014
  • EAN: 9788831718158
  • ISBN: 8831718150
  • Pagine: 524
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

L'estate sta per finire a Fjällbacka, la cittadina sulla costa occidentale della Svezia lentamente si svuota della folla di turisti, e per Erica è arrivato il momento di affrontare una scoperta inquietante: nella soffitta di casa, in un baule dove la madre Elsy conservava i suoi oggetti più cari, ha trovato alcuni diari e una medaglia dell'epoca nazista avvolta in una camicina da neonato macchiata di sangue. Pur spaventata dal rischio di rivelazioni che forse sarebbe meglio continuare a ignorare, decide finalmente di interpellare uno storico esperto della seconda guerra mondiale, da cui ottiene però solo risposte molto vaghe. Due giorni dopo, il vecchio professore viene assassinato. Mentre Patrik cerca maldestramente di conciliare il suo congedo di paternità con il desiderio di partecipare alle indagini, Erica s'immerge nelle pagine del diario di Elsy e nel drammatico passato di cui raccontano, cercando di capire chi è ancora disposto a tutto pur di mantenere il segreto su eventi tanto lontani.

Tutti i libri di Camilla Läckberg

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Intreccio familiare-poliziesco...., 14-04-2016, ritenuta utile da 3 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Quinto libro della saga. Scrive bene la Lackberg e si fa leggere, anche se resto dubbioso sulle trame. Una serie di delitti che partono da avvenimenti della seconda guerra mondiale, un segreto familiare, verità scavate un po' alla volta dalle memorie sepolte nel tempo. Nazisti e non in un intreccio poliziesco con contorno di sentimenti. È vero che si arrampica sugli specchi, ma il libro è gradevole e scorre fino all'inevitabile conclusione nazional-popolare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Molto buono, 03-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
A me questa autrice è sempre piaciuta molto, e questo libro conferma il mio giudizio, anche se devo ammettere che secondo me nell'ultima parte l'autrice si "arrampica sugli specchi", rendendo la storia meno credibile. Una cosa che mi è sempre piaciuta nei suoi libri è il realismo col quale descrive gli avvenimenti, ma qui francamente mi è sembrata un po' esagerata. Questo, però, non toglie nulla a un libro che si legge tutto d'un fiato. Ci sono diversi personaggi, ma sono ben delineati e si riesce a seguirne le vicende senza sforzo.
Molto carino il modo in cui la scrittrice tratteggia Patrick, il marito di Erika, in congedo di paternità ma sempre desideroso di far parte del corpo di polizia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...