€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Bambini con le ruote. Ovvero sopravvivere alla separazione

Bambini con le ruote. Ovvero sopravvivere alla separazione

di Annamaria Gozzi, Pina Tromellini


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Luca ha otto anni e vive con il papà e la mamma finchè i genitori decidono di separarsi. Già così è dura per lui, ma tutto si complica ancora di più quando i genitori scelgono l'affido condiviso. E così Luca diventa un bambino con le ruote, in continuo spostamento tra la casa del papà e quella della mamma. Non è facile per lui, tra i genitori che continuano a litigare e la difficoltà a spiegare agli amici che lui ha due case... finchè in classe arriva Omar, un altro bambino con le ruote, nel suo caso però è la sua casa ad avere le ruote poichè è figlio di giostrai e vive in un carrozzone. E la storia si dipana nel raccontare l'amicizia tra i bambini che confrontano i loro mondi e lo sguardo a volte un po' razzista dei grandi; e Luca scopre che può fare in modo che i genitori ascoltino un po' anche lui.

I libri più venduti di Annamaria Gozzi

Tutti i libri di Annamaria Gozzi

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Bambini con le ruote, 03-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
La separazione di una coppia, raccontata dal figlio di otto anni, Luca. Dalla ruota del Luna Park, vede la casa del papà, la casa della mamma, la casa della nonna... Ma la sua casa qual è? Non lo sa.
Ha due stanze e due di tutto, anzi, tre, perchè ha una stanza anche a casa della nonna, che lo ospita quando i genitori hanno altro da fare.
Ha diviso la sua vita in tre ere: l'era contenta, quando era piccolo, l'era del cretaceo, quando la sua famiglia si è estinta come i dinosauri e l'era dell'affido condiviso, quella attuale, in cui passa alcuni giorni con la mamma e gli altri con il papà.
La sua speranza è che il futuro gli riservi un'era migliore di quella che sta vivendo.
Un bel libro, raccontato da Luca come se fosse un diario.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Finalmente!, 05-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Finalmente qualcuno che scriva su un argomento così delicato come l'affidamento condiviso. Si sprecano ore a disuctere di sentenze ed avvocati ma solo La dott.sa Gozzi si è preoccupata a oggi dei bambini che vengono sballottati a destra e sinistra come dei trolley! BRAVA!
Ritieni utile questa recensione? SI NO