€ 25.20€ 28.00
    Risparmi: € 2.80 (10%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I bambini di Mussolini. Letteratura, libri, letture per l'infanzia sotto il fascismo

I bambini di Mussolini. Letteratura, libri, letture per l'infanzia sotto il fascismo

di Mariella Colin


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: La Scuola
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2014
  • EAN: 9788835030621
  • ISBN: 8835030625
  • Pagine: 512
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!

Descrizione del libro

Desideroso di formare la razza dell'"Italiano nuovo", il Duce volle instaurare un rapporto di filiazione simbolica tra sé e i fanciulli, perché questi potessero essere considerati come "i bambini di Mussolini", le creature nate dal suo ideale; per questo la cultura fascista fu soprattutto la cultura dei più giovani, di coloro che ne assimilarono meglio i miti e le rappresentazioni. La produzione letteraria e paraletteraria per l'infanzia conobbe uno sviluppo considerevole proprio durante il Ventennio: dalla Grande Guerra alla caduta del regime, questo saggio non solo analizza gli autori e i generi letterari, ma, attraverso i suoi ricchissimi inserti a colori, pone una particolare attenzione anche al versante iconografico e agli illustratori del periodo 1915-1943. Esaminata nei suoi molteplici aspetti, la produzione per l'infanzia appare come un osservatorio privilegiato per comprendere con quali modalità e ritmi il fascismo abbia propagato la propria ideologia tra i fanciulli, per plasmare le coscienze e l'immaginario di una nazione. Una conoscenza ricca d'insegnamenti, tanto per i cultori della letteratura infantile quanto per gli storici.