€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Bambini di farina
Bambini di farina(2014 - brossura)
€ 10.00 € 9.40
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Bambini di farina

Bambini di farina

di Anne Fine


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Salani
  • Traduttore: Birattari M.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2007
  • EAN: 9788884517524
  • ISBN: 8884517524
  • Pagine: 164
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

In una scuola inglese, in una classe di studenti irrecuperabili, i ragazzi vengono coinvolti in una sorta di esperimento scientifico che consiste nel ricevere un sacco di farina di tre chili - il peso di un bambino neonato - e accudirlo per tre settimane, stando attenti che non corra pericoli, non si sporchi, non perda peso e non venga rosicchiato dal cane. Il lavoro di baby sitter è pesante e le insidie sono molteplici: in uno spogliatoio maschile di un campo da calcio, per esempio, la speranza di vita di un bambino di farina si misura in minuti... Come in altri suoi libri l'autrice affronta con grande sensibilità i problemi che nascono dal rapporto tra adulti e ragazzi in una combinazione del tutto particolare tra realismo e gusto per l'assurdo.

I libri più venduti di Anne Fine

Tutti i libri di Anne Fine

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Molto bello!, 02-12-2013, ritenuta utile da 5 utenti su 10
di - leggi tutte le sue recensioni
Al professor Cartright quest'anno è capitata la IV C, la classe peggiore della scuola, piena di ragazzi semi-analfabeti, scansafatiche e svogliati. La fiera della scienza si prospetta un vero disastro, soprattutto per il tema estratto: puericultura. Ergo, i ragazzi dovranno curare per tre settimane un sacco di farina da tre chili, come se fosse un neonato.
La strana condizione di "genitorialità", oltre a scene esilaranti, susciterà nei ragazzi degli strani interrogativi, sull'essere padre, sulla difficoltà di crescere dei figli, persone in divenire. Un ragazzo in particolare, Simon, sembra essere quello più colpito dall'esperimento.
Un libro molto interessante, che alterna momenti molto divertenti a momenti di riflessione. Un romanzo sicuramente indirizzato verso un pubblico giovane, che però io ho apprezzato molto, anche per il tono leggero, che rimane tale fino alla fine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO