€ 16.15€ 19.00
    Risparmi: € 2.85 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La bambina di neve

La bambina di neve

di Eowyn Ivey


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero big
  • Traduttore: Pareschi M.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2011
  • EAN: 9788806209087
  • ISBN: 8806209086
  • Pagine: 409
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Ambientato nell’Alaska surreale e ghiacciata La bambina di neve di Ivey Eowyn si ispira ad una celebre leggenda per bambini che narra l’apparizione, ad un uomo desideroso di avere figli, di una piccola creatura solo nelle giornate invernali. La scrittrice trae così lo spunto per raccontare una fiaba deliziosa che parla però di disagio familiare, di desideri mai realizzati e di sogni così forti da tramutarsi in realtà. Raggiunta la soglia dei cinquant’anni, Jack e Mabel decidono di cambiare vita e di trasferirsi nel freddo nord dell’Alaska. Alle spalle vogliono lasciarsi un’esistenza grigia e l’idea sempre più insistente che il loro matrimonio sia definitivamente finito. Dopo infiniti tentativi infatti il figlio tanto desiderato non arriva e la coppia decide di provare ad uscire da un limbo di infelicità e insoddisfazione rifugiandosi in una natura contaminata e nel tepore delle case di legno che si affacciano su montagne desolate. E’ proprio l’Alaska infatti la protagonista di questo romanzo di Ivey Eowyn, il suo paesaggio infatti segna l’animo di Jack e Mabel e crea la suspense fino all’arrivo della bambina di neve. La sensazione di solitudine e di desolazione in cui la coppia sprofonda è così interrotta dall’arrivo di un angelo. In un giorno come tanti mentre Mabel sta preparando torte deliziose e il marito taglia la legna, appare alla loro porta una bambina strana, una presenza che sembra nata dalla neve. Faina è piccola, delicata e soffice come un fiocco di neve e ogni giorno si affaccia nella vita della coppia portando momenti di felicità. Di Faina Jack e Mabel sanno poco, ma decidono di godere della sua presenza senza porsi troppo domande. L’unica certezza che hanno è che con il finire dell’estate quando il bianco lascia il posto al verde dell’erba la bimba scompare. I due si trovano così ogni primavera e ogni estate a fare il conto alla rovescia per l’arrivo dell’inverno, che insieme al gelo riporta loro la piccola e dolce creatura. Ogni anno si sussegue uguale all’altro e gli anni passano tanto da dare l’illusione a Jack e Mabel di avere finalmente una famiglia e di aver spazzato via la tristezza e il grigiore che si era impossessato della loro vita di coppia. Anche loro hanno una bambina: la figlia dell’inverno e della neve. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando La bambina di neve non si trasforma in una donna e allora niente sarà più come prima e qualche sconcertante verità verrà a galla, travolgendo ancora una volta la trama di questo romanzo fiabesco e inquietante di Eowyn.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4La bambina di neve, 09-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Una lettura sorprendente, nel senso piacevole del termine. Vi avverto non è una lettura appassionante o coinvolgente, anzi è lenta ma delicata, in perfetta linea con lo scenario che ci si presenta davanti: un paese in Alaska immerso nella neve, nel bianco, dove vive una coppia che ormai non può avere bambini, sennonché un giorno una bambina entra nelle loro vite sbucando dalla foresta vicina, e cambierà tutto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Realtà o magia?, 28-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Può una favola diventare realtà? E' il quesito su cui verte l'intero racconto. E' la storia di una coppia di vecchi senza figli che vivono in Alaska e durante una notte d'inverno creano un pupazzo di neve, che ha le sembianze di una bambina. Il giorno dopo si scopre che il pupazzo non esiste più, ma compare in mezzo al bosco una bambina, di cui non si sa nulla. Il pupazzo di neve si è trasformato nella bambina che i due vecchi hanno desiderato con tanto amore per tutta la vita? Inizia così una storia d'amore che lascia un segno nel cuore. Per tutti coloro che amano le storie d'amore con un pizzico di magia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti