€ 12.66€ 14.90
    Risparmi: € 2.24 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il bacio di Giuda
Il bacio di Giuda(2015 - brossura)
€ 8.90 € 8.01
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il bacio di Giuda

Il bacio di Giuda

di Sveva Casati Modignani


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori Electa
  • Collana: Madeleines
  • Data di Pubblicazione: settembre 2014
  • EAN: 9788837098582
  • ISBN: 8837098588
  • Pagine: 140
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

Milano e il suo dopoguerra, la scoperta della Coca cola, della tv e di un modo di vivere semplice, ma spregiudicato. Sveva Casati Modignani in Il bacio di Giuda rivive il suo passato, raccontato ai nipoti durante le vacanze estive, su un’amaca in riva al mare o in montagna davanti ad un camino. Buttandosi alle spalle la guerra con le sue tragedie, la morte, la distruzione, rimane la povertà e la desolazione e la nuova realtà di una società emarginata e stremata. Il romanzo ricordo della Casati Modignani diventa così uno spunto per rivedere il passato di una nazione e per capire il presente, a fronte proprio di quello che è stato e di quello che siamo stati. In una realtà apparentemente maschilista si fa largo una visione del tutto originale dei rapporti tra uomini e donne e delle gerarchie familiari. Nella casa di Sveva vigeva infatti un’assoluta condizione di matriarcalità in cui i maschi, che erano la maggioranza, non osavano mai contrastare le loro compagne. Papà, nonno e zii della scrittrice si piegavano al volere delle donne, giudicate assolutamente intoccabili. Con un senso quasi di disagio l’allora piccola Sveva si accorgeva del capo chino del padre di fronte alla madre e questo la spinse a parteggiare sempre per lui. Tutto all’ombra di Milano, della sua gente diversa, delle estreme difficoltà e di un senso civico che tentava di farsi strada tra la gente ancora affamata, ancora con la tristezza negli occhi. Tutto era pudore, vergogna in un’Italia dove la Chiesa aveva imposto tutto, dove il perbenismo mascherava e copriva, senza mai svelare né i corpi né la verità. Il bacio di Giuda è una confessione di Sveva Casati Modignani, un’esigenza mai espressa di raccontare di se e della sua famiglia, con semplicità e con il sorriso della tenerezza.

I libri più venduti di Sveva Casati Modignani

Tutti i libri di Sveva Casati Modignani

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il bacio di Giuda acquistano anche La vigna di Angelica di Sveva Casati Modignani € 16.91
Il bacio di Giuda
aggiungi
La vigna di Angelica
aggiungi
€ 29.57

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

3.0Una lettura leggera ma con qualche spunto, 30-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il racconto che l'autrice fa della propria infanzia vuole essere non solo una rievocazione personale e intimistica, ma anche il modo per offrire uno spaccato, attraverso una scrittura piana e colloquiale, del nostro recente passato da un punto di vista particolare, spesso ignorato dalla Storia ufficiale. Per una buona parte, infatti, la narrazione si lega agli eventi del dopoguerra, riuscendo a rievocare (anche se a grandi linee) quel difficile momento storico, poi si fa frammentaria e meno interessante concentrandosi esclusivamente su fatti personali. Da apprezzare la buona scrittura e il talento narrativo della Modignani, ma avrei preferito una narrazione più articolata. Rimane comunque consigliato per una lettura complessivamente leggera e piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Coinvolgente, 23-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
La scrittura è coinvolgente, come sempre. Interessante il racconto del dopoguerra che si incastra con fatti e problemi quotidiani di una famiglia come tante. L'autrice racconta del suo rapporto con una madre intransigente e che vuole sempre apparire perfetta. La curiosità di bambina prima e l'adolescenza poi accentuano questo difficile rapporto: si parla anche della voglia di ribellarsi ai cliché tradizionali e di buttarsi alle spalle il periodo di guerra. Fa da contraltare il rapporto immenso con il padre. Interessante anche il punto di vista del fratello dell'autrice
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti