€ 12.60€ 14.00
    Risparmi: € 1.40 (10%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Tra Babilonia e Gerusalemme. Scrittori ebreo-tedeschi e il «terzo spazio»

Tra Babilonia e Gerusalemme. Scrittori ebreo-tedeschi e il «terzo spazio»

di Lorella Bosco


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori Bruno
  • Collana: Ricerca
  • Data di Pubblicazione: aprile 2012
  • EAN: 9788861597129
  • ISBN: 8861597122
  • Pagine: 295
  • Formato: brossura

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!

Descrizione del libro

L'Oriente, che allude metaforicamente alla patria perduta con la diaspora, al luogo della memoria culturale, diviene il simbolo della ricerca di una nuova possibile identità non connotata esclusivamente in modo etnico, razziale o religioso. L'autrice analizza la posizione degli scrittori e intellettuali ebreo-tedeschi tra Ottocento e Novecento sotto l'aspetto della continua ridefinizione della loro sfera d'azione e della loro identità, lungi dalla consolatoria quanto illusoria ipotesi di una simbiosi con il mondo tedesco. Il tema portante del volume, la presenza dell'Oriente e della figura dell'orientale, approfondito in scrittori come Heine, Arnold Zweig, la Lasker-Schùler o Celan, rinvia sempre al problema delle origini, ed è un mezzo di riflessione sulla condizione di outsider vissuta dagli scrittori ebrei all'interno della cultura e della società tedesca.